Uno spazio essenziale, dove raccontare storie fatte di materia e tecnologia, sogni e passione. Cattelan Italia, punto di riferimento mondiale nel settore dell’arredo, in occasione del Salone del Mobile.Milano Shanghai 2019 affida alle collezioni la narrazione delle principali novità per il mercato asiatico.

Il focus è l’evoluzione del design e delle tecnologie applicate, in primis ai tavoli, vere architetture nel living.

Due i progetti per i piani in ceramica Marmi: KERAMIK PREMIUM che valorizza i top con un raffinato frame in legno e KER-WOOD, proposto sui modelli tondi, che combina ai legni più pregiati l’originale inserto ceramico in molteplici finiture.

CRYSTALART è, invece, la novità per i piani in cristallo. Qui una particolare tecnica di stampa sul vetro mantiene estrema la lucentezza e regala un ricercato effetto artistico-decorativo.

Approfondimenti di stile che migliorano le performance, preziose finiture Brushed Bronze realizzate con lavorazioni e tecniche esclusive che plasmano le forme ed esaltano i materiali: il risultato è spettacolare.

LE COLLEZIONI

L’estro creativo di Paolo Cattelan firma la collezione DRAGON KERAMIK PREMIUM dove i materiali e le geometrie raccontano di un’orgogliosa manifattura made in Italy.

Il tavolo, con piano in ceramica Marmi è dotato di un raffinato profilo arrotondato e verniciato Brushed Bronze o nero che ne abbraccia l’intero perimetro. La vigorosa base è in acciaio verniciato goffrato titanio, graphite o nero.

SKORPIO CRYSTALART, design Paolo Cattelan e Andrea Lucatello, propone il piano in cristallo 12mm extrachiaro bisellato con stampa artistica decorativa. L’iconica base in acciaio può essere scelta nella nuova versione Brushed Bronze oltre che in quella verniciata trasparente, goffrata titanio, bianco, nero o graphite.

Potente e scultoreo, il tavolo SKORPIO KER-WOOD ROUND, design Andrea Lucatello e Paolo Cattelan, propone un’inedita combinazione fra il legno noce Canaletto o rovere bruciato e l’originale inserto centrale in ceramica Marmi in 9 esclusive finiture. Base in acciaio verniciato goffrato titanio, graphite o nero.

Alberto Danese firma il design di BOUTIQUE, un progetto che fa della preziosità la sua autentica cifra stilistica. La cabinet, con struttura in acciaio, accoglie lo scrigno interamente in cristallo (ante bisellate, fianchi, top e fondo) mentre lo schienale interno è realizzato in pelle trapuntata couture.

L’illuminazione è a led.                                

CARNABY, R. industrial design, è una madia in legno laccato con ante (2 o 3) in cristallo bombato specchiato bronzo o fumé con profili in alluminio verniciato titanio goffrato.

Grazie alla nuova spazzolatura Brushed Bronze, il bestseller KAYAK, design Andrea Lucatello, si veste di una sofisticata luminosità che ne esalta il design grafico delle ante (2 o 3 a scelta). Ripiani interni realizzati in cristallo trasparente, disponibile come optional il cassetto interno posizionabile su ognuna delle ante.                                                                                                                                                                        

Molteplici vani contenitori ed un layout essenziale che si apre a molteplici interpretazioni. NAUTILUS, design BrogliatoTraverso, è una libreria in acciaio goffrato titanio, graphite o nero, componibile mediante affiancamento o sovrapposizione del singolo modulo. Il fissaggio a parete è necessario.

PLANETA, design Studio Kronos, è la nuova famiglia di lampade che omaggia il design anni ’60. Citazioni inconfondibili che trovano la loro identità nei paralumi in vetro soffiato bianco satinato sorretti dalla struttura in ferro brunito e con dettagli in ottone spazzolato.

Motivi grafici connotano l’estetica di CIRCUIT, Design STC Studio, il sistema di lampade in versione lampadario ed applique. Piccoli paralumi in vetro borosilicato si stagliano sulla struttura in acciaio verniciato goffrato titanio e nickel satinato. L’illuminazione integrata è a led.

Fonte Ufficio Stampa Immagine Quattro