La collezione completa HAY per Sonos in edizione limitata sarà disponibile dal 5 novembre

L’esclusiva collaborazione Sonos One verrà proposta in cinque colori, la perfetta combinazione di design moderno e un’eccellente esperienza audio in ogni casa.

Oggi, Sonos (Nasdaq: SONO) ha annunciato che Sonos One nei cinque colori esclusivi, frutto della collaborazione con HAY, marchio danese leader nel settore del design, sarà in vendita dal 5 novembre 2018. Presentata in anteprima al Salone del Mobile di Milano, la collezione completa nei colori Forest Green, Pale Yellow, Soft Pink, Light Grey e Vibrant Red sarà disponibile su sonos.com, nei negozi Sonos di New York e Berlino, nella HAY House di Copenaghen a partire dalle 10:00.

Questa collezione unica nasce da un impegno congiunto volto a creare prodotti contemporanei accessibili, con un’attenzione particolare allo stile di vita moderno e a processi di produzione industriale sofisticati, ed è stata progettata per integrare perfettamente gli oggetti di design e per fornire un’esperienza audio senza pari in ogni casa.

“In HAY, nessun prodotto è uguale all'altro. Credo che ogni oggetto debba avere una propria serie di colori: una sedia, uno spazzolino da denti o una porcellana non possono avere gli stessi colori, ma possono comunque essere complementari. Per la gamma Sonos ci siamo ispirati alla nostra vita domestica quotidiana. Volevamo creare una serie di colori adatti a tutti.” ha dichiarato Mette Hay, co-fondatrice di HAY.

“Il giallo è associato alla cucina e al bagno, spesso di colore chiaro con elementi in acciaio inox e porcellana. Le tonalità del verde ricordano i vasi e le piante accanto alle finestre. Il grigio chiaro accontenta tutti. Era importante trovare la giusta tonalità neutra, adatta sia agli spazi di lavoro che alla casa, oltre che a vari stili. Il rosa è il colore a cui ci sentiamo più affini nel settore della moda: è la star del momento. Il rosso iconico è stato l’ultimo colore che ho scelto per la collezione, perché dona un tocco importante ai mobili”.

“L’obiettivo principale di Sonos è di fornire ai propri utenti un’incredibile esperienza audio. La filosofia dei nostri prodotti è focalizzata sull’integrazione di eleganza nella vita di tutti i giorni e sul sound design. Attraverso un grande impegno, perseguiamo questo obiettivo senza compromettere l’acustica, la connettività o l’esperienza d’ascolto. I nostri speaker non sono progettati per attirare l’attenzione, ma per avere un suono eccellente che si fonde in perfetta armonia con l’ambiente circostante. Con HAY abbiamo ricercato un livello d’integrazione persino superiore, adattando i nostri speaker ai vari ambienti della casa HAY”, ha spiegato Tad Toulis, VP Design di Sonos.

Il 5 novembre, per celebrare il lancio della nuova gamma, Sonos collaborerà con NTS e sarà protagonista della trasmissione per dieci ore. Cinque artisti presenteranno programmi sinestetici di 120 minuti, che avranno come tema proprio i colori della collezione.

”My eyes are green / 'Cause I eats a lot of vegetables / It don't have nothing to do / With your new friend”.L’icona neo soul Erykah Badu debutterà finalmente su NTS in The Sound of Colour, e presenterà un mix a tema botanico ispirato al colore verde. Mac Demarco, autoproclamatosi artista “jizz-jazz”, si metterà alla prova come selezionatore per l’edizione in rosa di The Sound of Colour, con una vasta gamma di musica in tema, dal lo-fi sleaze di Ariel Pink alle hit giapponesi più sdolcinate degli anni’ 80. Il pioniere del drone metal Stephen O' Malley, meglio noto come frontman dei Sunn O))), creerà un campo acustico per gli elementi incolori e grigi. Il duo synth pop norvegese Smerz, ospite fisso di NTS, prenderà il comando con una selezione di due ore ispirata al colore giallo, mentre grazie al produttore “bubblegum industrial” Croatian Amor lo show si tingerà di cremisi in un mix carico di passione. Il 5 novembre, dalle 16:00 GMT, sintonizzati per ascoltare le creazioni di questi artisti visitando il sito NTS Live o premendo il pulsante della radio nell’app Sonos. Per scoprire di più sul progetto, visita il sito web di NTS.

 

Fonte: Ufficio Stampa M&C Saatchi