Anteprima Salone 2019: LAGO presenta P&J, il tavolo dalle forme essenziali disegnato con una sola linea fluida

In occasione del Salone del Mobile 2019, LAGO svela in anteprima il nuovo tavolo sospeso costruito con un’unica linea continua che gioca con la simmetria e la fluidità

Un unico flusso materico che si sviluppa su due soli sostegni: questa la caratteristica principale del nuovo tavolo P&J disegnato da Daniele Lago e presentato in occasione della cinquantottesima edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano 2019.

Il piano sottile è caratterizzato da spigoli smussati e si collega armoniosamente alle gambe in legno poste alle estremità opposte del top, creando così una linea continua armoniosa e fluida. La lavorazione ebanistica della struttura e la presenza di due impercettibili gambe in vetro poste sotto, al centro del piano, garantiscono solidità e resistenza, aumentando la sopportazione agli urti e agli impatti.

Le due gambe in legno riducono l’ingombro del tavolo e amplificano il senso di convivialità, creando un effetto ottico originale, in grado di stupire i commensali e di trasmettere una sensazione di armoniosa delicatezza. Inoltre, il suggestivo senso di sospensione, creato dalla sottrazione di due elementi portanti dal campo ottico, si esprime nella creazione di un flusso legnoso estremamente fluido e coerente. Disponibile in legno Haywood e in Agewood, il piano rettangolare può essere personalizzato con tre misure differenti sia in versione smussata sia squadrata.

 

Fonte: Ufficio Stampa Lago Italia