Il Tavolo Pluvio trae ispirazione onirica dalla corrente del Surrealismo, un movimento artistico dell'avanguardia Novecentesca che si basa su quel processo in cui l'inconscio emerge durante i sogni, generando visioni trasfiguranti la realtà, in un vortice di impulsi emozionali.

Pluvio, dal latino “pluvia”, pioggia, è un tavolo caratterizzato da un piano in marmo che appare liquido, come increspato da una goccia invisibile caduta dall’alto: il risultato è un effetto ondulato elegante e inusuale, un’illusione di movimento realizzata con profonda maestria artigianale.

Il tavolo è incorniciato da un profilo di metallo presente anche nella base, un raffinato contrasto materico che dona un’immediata leggerezza visiva all’oggetto. La base è realizzata con il medesimo marmo del top, senza lavorazione, con opzione di personalizzazione con altre varianti cromatiche o finiture.

Su richiesta, è anche possibile completare il prodotto con Lazy Susan coordinato: un tavolo da pranzo o da ufficio caratterizzato da un tratto distintivo elegante, che si può inserire in ambienti classici o moderni in una modalità nuova e del tutto originale, per destinazioni d’uso diverse: dal residenziale all’hospitality, da luoghi di rappresentanza al retail.

L’idea è stata di disegnare un elemento di design in equilibrio tra performance di alto tecnicismo, innovazione, raffinatezza ed eleganza, nella chiave del contrasto tra la solidità del marmo e la fluidità dell’acqua.

In immagine, rendering tavolo Pluvio con marmo Bianco del Re e metallo nero opaco

SCHEDA TECNICA

Nome: Pluvio

Azienda: Kreoo

Design: Matteo Nunziati

Breve Descrizione: Pluvio è un tavolo con piano e base in marmo, gambe e cornice in metallo, caratterizzato da un effetto ondulatorio sulla superficie dettato dalla sua particolare lavorazione.

Materiali proposti:

Marmi: Bianco Lasa, Bianco del Re, Calacatta Carrara, Nero Marquina. Su richiesta, tutti gli altri elementi a catalogo.

Metalli: Nero opaco, bronzato, ottone.

Finiture del marmo: lucida (opaca su richiesta)

Misure : Ø  170 cm, h.72 cm

Fonte Ufficio Stampa Greta Garbaglio