Partendo dalla definizione del dizionario, Somma presenta la sua nuova collezione di biancheria per la casa, Alma.

E’ un ritorno alle origini per la storica azienda, con una proposta che ne racconta l’anima e riprende tecniche fondamentali del mondo tessile, dalla tessitura fino alla tintura, alla stampa a pigmento fino alla confezione passando da un particolare finissaggio che rende il finissimo percalle ancora più morbido e dall’effetto stropicciato.

La collezione, caratterizzata da una palette cromatica che passa da tenui tinte pastello fino a toni più decisi come lo zafferano, è composta da plaid in merino australiano e cashmere, completi letto, copripiumini e quilt in percalle di puro cotone tinto in capo oppure stampato ed in morbide spugne a nido d’ape.

Ogni dettaglio richiama e mette in evidenza il profondo rispetto e la cura artigianale che si ritrova in tutta la filiera e che ha sempre caratterizzato tutta la produzione della storica azienda, effettuata in ogni fase con procedimenti ecocompatibili e rispettosi dell’ambiente. Una conoscenza profonda che affonda le sue radici nella storia di Somma sin da 1867.