Panton Chair, Limited Edition 2018: Panton Chrome e Panton Glow.
Dopo anni di progettazione a cura di Verner Panton e Vitra, la Panton Chair entrò finalmente in produzione nel 1967 come prima sedia a sbalzo interamente in plastica, realizzata in un unico pezzo.

Creata con una tecnica di produzione rivoluzionaria, questa sedia dall'esclusivo design scultoreo fu presentata per la prima volta al pubblico in occasione del salone del mobile imm di Colonia nel 1968. Divenne fin da subito il simbolo di un'intera epoca. Nel 2018, a 50 anni di distanza dal sUo lancio, Vitra propone due edizioni limitate di questo iconico pezzo di design: la Panton Chrome e la Panton Glow

 

Panton Chrome

Nel corso della sua intera carriera Verner Panton fu affascinato dalle superfici a specchio e sperimentò vari effetti di riflessione molto più ampiamente che qualsiasi altro designer. Questa passione risulta evidente nei suoi progetti di mobili e sistemi di illuminazione, nonché in molti dei suoi espressivi arredi d interni. Con la nuova versione Panton Chrome, un antico sogno del designer è finalmente divenuto realtà: già all inizio degli anni 70 aveva infatti esplorato la possibilità di conferire alla Panton Chair una superficie a specchio. Riteneva che le curve dinamiche della sedia fossero particolarmente adatte a un rivestimento riflettente; a quell'epoca, tuttavia, la delicatezza della superficie, particolarmente soggetta a graffi, rappresentava un ostacolo tecnico insormontabile Oggi, a quasi 50 anni di distanza, è disponibile una procedura affidabile, seppur complessa, che richiede artigianalità altamente specializzata. Lo scintillante effetto a specchio della Panton Chrome è il risultato di un processo di metallizzazione, in cui le particelle di metallo sono integrate in molteplici strati di vernice. Questo complesso sistema di verniciatura è abbastanza resiliente da resistere a leggero movimento della sedia a sbalzo durante I utilizzo ed è al tempo stesso sufficientemente robusto da proteggerne in modo efficace la superficie delicata. La Panton Glow sarà disponibile nel marzo 2018.

 

Panton Glow

Verner Panton mostrò per tutta la sua vita un forte interesse per le tecnologie, le tecniche e i materia i innovativi. Lavorò con la luce, il colore e gli elementi luminosi dando vita a moltissimi arredi futuristici. Per la sua leggendaria installazione 'Visiona 2' del 1970, in particolare, mise a punto pareti e soffitti che sembravano illuminarsi dall interno grazie alla loro configurazione e all'accostamento dei colori, conferendo alla stanza un aspetto psichedelico. Ispirandosi a tale installazione, Vitra ha progettato la nuova Panton Glow in consultazione con Marianne Panton, moglie di Verner. n un complicato processo, cinque strati di vernice contenenti pigmenti fosforescenti vengono sapientemente applicati a mano sulla scocca grezza in poliuretano della Panton Classic e sigillati da un rivestimento protettivo ultra-lucido. I pigmenti luminosi assorbono la uce solare ed emettono un bagliore azzurro al buio. L'aspetto quasi spettrale della Panton Glow nell'oscurità della notte conferisce un'aura mistica e getta letteralmente una nuova luce su questo iconico pezzo di design. La Panton Glow sarà disponibile nel giugno 2018.

Entrambe le edizioni limitate - Panton Chrome e Panton Glow non sono solo elementi d'arredo di forte impatto visivo che conferiscono un espressività unica a qualsiasi ambiente grazie alle loro qualità scultoree, ma sono anche mobili funzionali, conformi a tutti i requisiti standard di seduta.