È boom di inaugurazioni per Stosa Cucine. A pochi giorni dall’opening dell’ultimo flagship store a Catania, l’azienda toscana ha inaugurato giovedì 27 settembre lo Stosa Store Milano San Siro. L’evento sarà animato da uno showcooking in collaborazione con Electrolux a partire dalle 18.00. In previsione altre due aperture entro fine anno.

Ad animare la serata d’inaugurazione ha avuto luogo uno showcooking in collaborazione con Electrolux, consolidato partner di Stosa Cucine per la tecnologia a uso domestico. L’evento ha avuto ingresso libero, con buffet e dj-set.

Stosa Store Milano è il sesto monomarca da inizio anno e il 26esimo dell’azienda. Si tratta di uno showroom di 160 mq, progettato secondo il format dedicato al retail che Stosa ha presentato a Eurocucina 2018. In esposizione sia le ultime novità di prodotto, che i best seller dell’azienda per andare incontro a esigenze e stili di vita diversi, come vuole la filosofia Stosa.

Tre le nuove cucine, tutte progettate con Evolution System: Metropolis, sintesi perfetta di design, materiali e tecnologia, Color Trend in un’inedita veste total white e l’elegante Natural mixata a Color Trend. Per il moderno anche due cucine Infinity, la prima con ante Diagonal in PET Bianco, la seconda abbinata ad elementi Aliant e Replay, pensata per mostrare le grandi possibilità di personalizzazione del sistema cucina Stosa. Infine per il classico-contemporaneo York, un modello che arreda gli ambienti con un sapore garage.

Nel nuovo showroom di Milano è presente anche un’Area Tecnica, realizzata con elementi Alevè, che contiene campioni e infografiche. In questo spazio, il personale qualificato dello store guida il cliente nella scelta e nella progettazione della propria cucina.

Con questa nuova inaugurazione Stosa Cucine prosegue nell’obiettivo di mettere a segno il doppio di opening rispetto al biennio precedente per arrivare, entro fine anno, all’inaugurazione di 8 nuovi Stosa Store nel 2018. Nel carnet in previsione anche le aperture di Salerno e Mantova. Un trend positivo per l’azienda toscana che, forte di un fatturato 2017 di 109 milioni di euro, conta già più di 1000 punti vendita in Italia e nel mondo.

 

Fonte: Ufficio Stampa Digital Mind