In occasione dell’evento, il brand esporrà due dei suoi modelli più importanti: Icon, nella nuova reinterpretazione IconColor, e Soul 

Ernestomeda sarà nuovamente tra i brand protagonisti del Salone del Mobile.Milano Shanghai, l’evento espositivo “firmato” dal Salone del Mobile di Milano che, dal 22 al 24 novembre, porterà nel cuore della Cina il meglio dell’arredamento e del design made in Italy.

Durante la manifestazione, giunta quest’anno alla terza edizione e ospitata negli spazi del SEC – Shanghai Exhibition Center, Ernestomeda proporrà due dei suoi progetti di cucina di maggior successo: Icon, recentemente al centro di un’inedita reinterpretazione, IconColor, e Soul, arricchita di nuovi materiali e soluzioni compositive. I due modelli – diretta emanazione dell’impegno di Ernestomeda nell’innovazione e nella continua ricerca – saranno il fulcro degli spazi Ernestomeda all’interno del padiglione Hall East piano secondo - stand ES18.

Prestigiosa costante nella gamma di modelli Ernestomeda, Icon mantiene invariate le sue caratteristiche peculiari. Grazie a un processo di sviluppo esclusivo, la recente evoluzione del progetto, IconColor, vanta oggi la possibilità di personalizzare gli elementi in alluminio in cinquanta tonalità coordinate con le varianti dei laccati lucidi Glossix e dei laccati opachi Flat Matt, creando così molteplici combinazioni di colori tra anta e telaio.

La composizione di IconColor presentata all’evento di Shanghai è caratterizzata da colonne in laccato lucido Moka, a cui fanno da contrappunto le basi dotate di anta Air in laccato opaco nello stesso colore, completate dal telaio e dal profilo della gola laccati nella medesima tonalità. Al top, realizzato in Stone+ Cervino Tarmac nella finitura Bocciardata, è abbinata la vasca Sequel integrata. “Chiude” la composizione il tavolo Evolution in Rovere termotrattato con telaio laccato opaco Moka.

In Soul, nata dallo studio delle dinamiche abitative moderne, convivono risposte a esigenze sia “emotive” sia funzionali, nelle quali tecnologia e design sono al servizio della praticità e della vita quotidiana. L’anima del modello – che nel tempo si è via via arricchito di nuove finiture, nuovi materiali e soluzioni tecniche – si compone di elementi che impreziosiscono gli spazi, grazie all’utilizzo di materiali pregiati e dotati di particolare fascino.

La composizione esposta in fiera presenta basi in laccato effetto metallo satinato Titanium, che sorreggono il top in acciaio satinato e il monoblocco lavaggio Bay in marmo Sky Grey in finitura semilucida. Arricchiscono la composizione la scaffalatura Medley in laccato metallo Titanium con schienali nella stessa tonalità e ripiani in Olmo caramel con vetro riflettente chiaro, i pensili InLine in vetro riflettente chiaro con telaio laccato metallo Titanium, backup e tramezzi in Olmo caramel, la cappa Hood InLine e il tavolo Cyclos in Olmo caramel. Peculiarità del modello esposto a Shanghai, la nuova Cassa Metalgrey, tra le ultime innovazioni di Ernestomeda, realizzata con pannelli nobilitati in legno.

Completano lo spazio espositivo due scaffalature Medley: la prima, a tutta altezza, è dotata di struttura in laccato metallo Palladium, ripiani in Olmo caramel con vetro riflettente chiaro, schienale in vetro riflettente chiaro, cassettiere e moduli a giorno in Olmo caramel; la seconda, sospesa, si caratterizza per la struttura in laccato opaco Flat Matt Grigio Vaio, schienale in laccato Grigio Vaio, ripiani in Rovere termotrattato con vetro riflettente chiaro e ante scorrevoli in vetro riflettente chiaro con telaio laccato opaco Grigio Vaio.

 

Fonte: Ufficio Stampa TwentyTwenty