Una cucina anni ’50 che risponde al nome di Saint Louis!
I favolosi anni ’50. Quelli che hanno visto la rinascita dal dopo guerra con il boom economico, la voglia di rinnovamento e l’esigenza di quel pizzico di leggerezza in più, fattori che hanno inevitabilmente influenzato l’arredo.

Sono proprio questi gli anni dove le case iniziano a riempirsi di elettrodomestici, di colore, di linee arrotondate moderne e accattivanti.
Per i nostalgici di questa epoca e per gli amanti del vintage, Marchi Cucine propone il modello Saint Louis.

Un programma di cucine che reinterpreta alla perfezione l’interior design degli anni ’50 con tutto il suo fascino e la sua storia, declinandolo secondo un gusto e uno stile abitativo attuale.
Candide laccature, colori tenui e pastello, profili morbidi e armoniosi, Saint Louis è un originale modello contraddistinto da linee retrò ma che al tempo stesso possiede la cura e l’innovazione di una proposta contemporanea.

L’alluminio millerighe, finitura che conferisce alla cucina quel sapore vintage, può vestire con eleganza molti dettagli: la cappa, il top e varie tipologie di ante.
Il bianco, il rosa e l’azzurro sono i colori scelti da Marchi Cucine per questa linea, tonalità leggere che ben si sposano con la filosofia del modello.

Stile e funzionalità uniti alla cura artigianale, l’ingrediente principale di Marchi Cucine, rendono Saint Louis un vero e proprio oggetto del desiderio.

 


sito web: marchicucine.it