DIERRE NEXT ELETTRA: LA PORTA BLINDATA DIVENTA HUB DELLA SICUREZZA
Un progetto pensato per evolversi e integrare nuove funzioni


Si controlla con lo smartphone e con chiavi di ultima generazione la nuova porta blindata Next Elettra, un progetto Dierre che racchiude tutta l’esperienza sviluppata dall’azienda di Villanova d’Asti in 45 anni di storia.

Progettata per unire design e tecnologia, Next Elettra nasce anche per avvicinare alla domotica gli utenti più tradizionalisti e fa quindi della semplicità una delle sue caratteristiche principali. Un’essenzialità che non rinuncia a soluzioni innovative, con l’ambizione di diventare un hub della sicurezza domestica, in grado di integrare nel tempo sempre nuove funzioni.
Come la connessione della serratura al wi-fi di casa – per avere sullo smartphone informazioni in tempo reale sullo stato della porta – o l’antifurto incorporato per segnalare i tentativi effrazione. Due plus che nei prossimi mesi verranno aggiunti alle dotazioni di Next Elettra.

Sicurezza smart
In primo piano, tra le novità sviluppate da Dierre, troviamo una serratura motorizzata a cilindro di ultima generazione, controllata a distanza tramite bluetooth dal Key-fob: un telecomando dotato di un unico tasto per l’apertura e la chiusura della porta.
Chi acquista una Next Elettra riceve anche un Easy Key-fob, che integra al telecomando una chiave a scatto per lo sblocco meccanico della serratura in caso di blackout.
Su entrambi i lati della porta il diottro, un sistema ottico luminoso, indica lo stato della porta e il suo corretto funzionamento.

Sono firmati Dierre anche il lettore biometrico di impronte digitali e la tastiera esterna che consente l’apertura della serratura inserendo un codice numerico.
Il sistema più smart per gestire la porta blindata Next Elettra è però l’app My Door, disponibile per iOS e Android.
Un’interfaccia semplice e intuitiva che connette via bluetooth il cellulare alla serratura per governare l’apertura e la chiusura e, in un prossimo futuro, gestire gli accessi da remoto.
Attraverso l’app vengono programmati anche i Key-fob, che possono essere impostati come padronali o di servizio. In pratica: è possibile fare in modo che ogni chiave elettronica apra la porta solo in determinati orari e in uno specifico giorno della settimana.

La porta blindata Next Elettra è disponibile in 4 configurazioni principali: Sleek e Wall Security, con installazione rasomuro e cerniere a scomparsa, Synergy In, versione full optional per interni e Synergy Out con telaio anticondensa in acciaio rivestito in PVC.
La scocca è composta da due lamiere in acciaio zincato, per combattere anche la corrosione, e integra uno speciale sandwich isolante brevettato che garantisce il miglior isolamento termoacustico.

Social: #Dierre presenta la nuova porta #blindata Next Elettra: sicurezza e tecnologia a portata di smartphone. Per avvicinare alla #domotica anche gli utenti più tradizionalisti.

Dierre è il marchio italiano specializzato nella produzione di porte blindate, porte per interni e chiusure di sicurezza.
Fondata nel 1975 da Vincenzo De Robertis l'azienda ha tra i suoi punti di forza la capacità di coniugare ricerca tecnologica e design, con una grande attenzione alla personalizzazione dei dettagli.
Nel catalogo Dierre anche rivestimenti per porte di sicurezza, porte tagliafuoco, controtelai per porte a scomparsa, porte scorrevoli, chiusure per garage e casseforti.

Informazioni: dierre.com  - 0141-949411

 

UFFICIO STAMPA THREESIXTY di Gabriella Braidotti