Un algoritmo intelligente per tagliare i consumi. A Milano, nel cuore del Centro Direzionale Lorenteggio, Enerbrain ha curato la riqualificazione energetica di Torre J: 12 piani e 6.000 mq interamente adibiti a uffici di proprietaÌ€ di FLE ITALIA FUND 1.

È bastato un solo giorno per installare il sistema, governato da un sofisticato algoritmo di intelligenza artificiale. Il risultato è un taglio del 30% dei consumi ma anche un innalzamento al 98% del tempo di comfort.
Come richiesto dal comittente, è stato così possibile comprimere il costo delle utenze - anche per la climatizzazione - pagate dai tenant che affittano gli spazi.
Riduzione degli sprechi e miglioramento della qualità dell’aria all’interno dell’edificio hanno comportato anche un calo della CO2 immessa dell’ambiente di ben 40 tonnellate ogni anno.

L’edificio
Inaugurata nel 2007, Torre J è alta 60 metri e ha una volumetria complessiva che raggiunge i 30.000 metri cubi. Per tipologia costruttiva e utilizzo dei materiali – marmo di Carrara abbinato a una facciata continua – la struttura realizza un’ideale continuità con il tessuto urbano circostante.
L’involucro vetrato che la caratterizza è però anche il suo punto debole, perché determina forti squilibri nelle temperature interne in base all’esposizione solare.

Come prima cosa Enerbrain ha dunque commissionato un Flash Audit allo studio di ingegneria e progettazione 3i. L’analisi preliminare ha subito evidenziato consumi eccessivi, indice di uno squilibrio nel funzionamento dei sistemi HVAC di climatizzazione e ventilazione.
Si è così deciso di intervenire sulla regolazione della ventilazione e sulla gestione dinamica della temperatura. Obiettivo: raggiungere i valori ideali per ogni ora del giorno, tagliando gli sprechi.
Enerbrain ha installato 50 sensori ambientali plug&play in tutta la struttura, 3 attuatori sulle unità di trattamento aria (UTA) e 2 sulle pompe di calore polivalenti per il raffrescamento.
In questo modo, l’energy manager può ora monitorare in tempo reale le prestazioni dell'edificio, valutare il consumo di elettricità per la climatizzazione e verificare l’effettivo livello di comfort nei diversi ambienti.
La proprietà può inoltre sfruttare il vantaggio di un sistema scalabile, e potrà integrare in futuro la gestione energetica di altri edifici.

Informazioni www.enerbrain.com/it

Enerbrain
Nata nel 2015 all'interno dell'Incubatore Imprese Innovative del Politecnico di Torino, Enerbrain ha messo a punto soluzioni di retrofit energetico per grandi edifici che consentono drastici tagli ai consumi nonché il sensibile miglioramento del comfort interno. L’azienda sta crescendo sui mercati internazionali e dopo l’apertura di sedi in Giappone e Spagna, e l’attivazione di collaborazioni con multiutility e grandi gruppi industriali, sta preparando lo sbarco in Medio Oriente.

FONTE UFFICIO STAMPA THREESIXTY