Sostenibilità e progettazione smart per un nuovo concept enogastronomico

EDIT - Eat Drink Innovate Together è un concept originale che unisce coworking e ristorazione nel cuore dell'antica Torino industriale (V.Cigna 96/15) all'interno di un'ex fabbrica di cavi.

Un progetto innovativo che ha scelto la tecnologia Enerbrain per ottimizzare gli impianti di ventilazione e riscaldamento. Il team Enerbrain ha affiancato i progettisti dello studio torinese lamatilde per modulare in tempo reale temperatura, umidità, CO2 e VOC (i composti volatili nocivi) in base al numero di persone presenti all'interno degli spazi EDIT. Una soluzione plu&play che assicura il massimo comfort ambientale tagliando allo stesso tempo i consumi.

"La qualità dell'aria all'interno degli spazi in cui lavoriamo o spendiamo il nostro tempo è sempre più importante" spiega Giuseppe Giordano, fondatore di Enerbrain "Quando parliamo di inquinamento siamo portati a pensare all'aria esterna: in realtà spesso l'aria degli ambienti in cui viviamo può essere addirittura più compromessa. La nostra in realtà è un'idea piuttosto semplice: migliorare la sensibilità di un vecchio impianto rendendolo capace di modulare l'energia emessa in base a più fattori, esterni e interni. A questo abbiamo aggiunto un algoritmo di machine learning che affina e stabilizza nel tempo i parametri desiderati"

Un contributo importante per garantire -accanto all'efficienza energetica- una piacevole esperienza degli spazi in ogni momento della giornata considerando che EDIT è aperto al pubblico 7 giorni su 7 per 19 ore (dalle 7 alle 2 di notte) e si sviluppa su 2 piani per 2.400 mq. Le diverse aree tematiche dispongono di 4 cucine condivise (a disposizione di cuochi amatoriali o eventi aziendali) e 380 posti a sedere.

Grazie all'app Enerbrain i gestori possono controllare illuminazione e comfort da una interfaccia intuitiva e perfino dagli schermi touch screen distribuiti nelle varie sale di EDIT.

Il risultato è un taglio dei consumi che supera il 30% con una sensibile riduzione dei costi di gestione e un livello di comfort ottimale durante tutto l’orario di apertura, in ogni periodo dell’anno.

 

Fonte: Ufficio Stampa Threesixty