Cube è, assieme a Bubble e Bubble Meet, la risposta di Faram 1957 alla necessità di privacy all’interno di spazi aperti, pubblici e privati. Un luogo nel luogo che esprime perfettamente la mission di Faram 1957 di farsi generatrice di spazi.

Pensata per riunioni di lavoro, brainstorming e meeting di gruppo, può essere utilizzata come una sala riunioni capace di accogliere da 4 a 6 persone e assicura la giusta riservatezza in ambienti ad alta frequentazione come open space, aeroporti, biblioteche, università, alberghi, centri commerciali.

La meeting box di Faram 1957 è completamente insonorizzata, grazie a pannelli acustici e a pareti in vetro stratificato con pellicola fonoisolante che isolano dall’esterno e permettono di lavorare indisturbati. Le pareti in vetro conferiscono all’isola grande leggerezza e a chi lavora la possibilità di rimanere a contatto con l’ambiente circostante.

Cube è personalizzabile nelle finiture e configurabile nell’assetto, oltre che modulare. All’interno si possono inserire ergonomiche sedute in tessuto e tavoli meeting, predisposti per videoconferenza, con elettrificazione per ricaricare computer e smartphone. Illuminazione automatica e ventilazione assicurano il giusto comfort durante le riunioni.

 

Fonte: Ufficio Stampa Faram 1957