In occasione del Cersaie 2019, lo stile Devon&Devon si accende di sorprendenti bagliori dorati grazie a trenta nuovi modelli di carta da parati che arricchiscono la già ampia offerta del brand dedicata ai rivestimenti.

I nuovi supporti Gold Leaf e Antique Gold disegnano sulle pareti incantevoli trame di luce che conferiscono un’eleganza marcatamente retrò ai motivi di maggior successo disegnati in esclusiva per Devon&Devon dai designer Vito Nesta, Francesca Greco e Nina Farré.

Restano invariate le sobrie geometrie, i paesaggi onirici, le visioni eccentriche, le ispirazioni floreali e animalier, così come gli effetti tridimensionali e optical di ispirazione Art Decò e gli echi eclettici di motivi decorativi otto e novecenteschi che contraddistinguono lo stile classico-contemporaneo della Wallpaper Collection. È invece del tutto nuovo il tocco luminoso che la riveste grazie a due nuovi supporti in carta vinilica che accendono le pareti di vibranti giochi di luce: la lamina metallica dorata impreziosisce di bagliori definiti le carte Gold Leaf e i pigmenti dorati animano lo scintillio diffuso della versione Antique Gold.

Perfetta per creare ambientazioni di grande impatto scenografico che trasformano qualsiasi ambiente in un luogo capace di generare stupore e di avvolgere il quotidiano in una dimensione di meraviglia, la carta da parati Gold Leaf e Antique Gold è un prodotto 100% made in Italy di alta qualità: ignifuga e resistente, è facile da incollare e rimuovere e non si deforma né si strappa in fase di applicazione. Eco-sostenibile, impiega inchiostri a base di acqua non infiammabili, inodori e privi di nickel.

Per assicurare un’applicazione perfetta, i rotoli vengono tagliati utilizzando sofisticati macchinari brevettati che garantiscono tagli verticali precisissimi, indispensabili per la giustapposizione sequenziale.

Devon&Devon mette inoltre a disposizione dei propri clienti un servizio personalizzato di definizione del piano di posa su misura.

I DESIGNER

Vito Nesta: designer, art director, arredatore e artigiano, trasforma i suoi viaggi nel mondo in esplorazioni stilistiche nutrite dall’amore per le diversità culturali.

Francesca Greco: pittrice e disegnatrice, molto attiva nel campo dell’editoria, crea anche sculture, giochi, ceramiche e tessuti dalla forte impronta poetica.

Nina Farré: lavora sia per la moda e l’arredamento con uno stile difficilmente schematizzabile che affonda le sue radici nella grande tradizione manifatturiera dell’India.

Fonte Ufficio Stampa Devon & Devon