AGC per il Nautadulith di Amsterdam: trasparenza e prestazioni, sintesi dell’architettura contemporanea
Con le sue forme dinamiche e fluide, il NautaDulith di Amsterdam cattura lo sguardo.

È AGC Glass Europe, leader europeo nella produzione di vetro piano, a firmare le vetrate esterne di questa struttura, confermandosi ancora una volta punto di riferimento per il mondo contract.

Ubicato nel quartiere Zuidas o “miglio finanziario”, NautaDulith è uno degli studi legali più conosciuti a livello internazionale con oltre 400 dipendenti tra avvocati, notai e consulenti fiscali. Con gli angoli arrotondati e un gioco di volumi dal design forte ed elegante, la nuova sede dell’azienda, con la sua struttura moderna dalla forma sinuosa, si afferma come uno degli hub giuridici più importanti nella regione del Benelux.

Per la realizzazione di questo straordinario complesso, AGC Glass Europe ha fornito due tipi di vetro appartenenti alla gamma di selettivi Stopray: Stopray Ultra-60 e Stopray Vision-50 Clearvision, selezionati non soltanto per le loro caratteristiche tecniche e prestazionali, ma anche per impreziosire l’involucro esterno dell’edificio.

Grazie allo speciale rivestimento magnetronico, Stopray garantisce elevate performance in termini di trasparenza e neutralità, pur mantenendo elevate performance. Infatti, è un marchio molto apprezzato a livello internazionale per la capacità di favorire la trasmissione luminosa e garantire un’elevata protezione solare. Adatta a qualsiasi tipo di clima, questa gamma di prodotti consente di controllare l’ingresso del calore all’interno degli edifici durante il periodo estivo e ne impedisce la fuoriuscita in inverno, limitando così i costi di illuminazione, condizionamento, riscaldamento ed energia.

Il vetro Stopray Ultra-60 è stato scelto per questo progetto per le ottime caratteristiche estetiche e le eccellenti performance tecniche. Il suo coating ad alte prestazioni, costituito da un innovativo triplo strato d’argento, massimizza la trasmissione luminosa e, al tempo stesso, riduce il calore solare, offrendo la migliore selettività con un rapporto uguale a 2,14. Inoltre, Stopray Ultra-60, come tutta la gamma Stopray, offre una vasta flessibilità di utilizzo in combinazione con altri vetri, per ottenere prestazioni di sicurezza o di isolamento.

Stopray Vision-50 su Clearvision, sempre della gamma Stopray, è particolarmente indicato per i paesi dell’Europa settentrionale. Questo rivestimento a controllo solare di aspetto neutro abbina una discreta trasmissione luminosa ad un’ottima protezione solare. La versione su base extra-chiara Clearvision, rappresenta un’ottima scelta in termini di trasparenza e la sua neutralità garantisce un’eccellente resa cromatica.

Con questa eccezionale referenza, AGC Glass Europe conferma l’importanza del vetro quale materiale d’elezione per l’architettura moderna, proponendo una vasta gamma di prodotti di alta qualità adattabili a ogni esigenza, frutto di una naturale propensione all’innovazione.

 

 

 

 

Fonte: Studio Roscio PR&Consulting