Grandi lastre, nuove suggestioni estetiche e soluzioni con spessore 20 mm per l'outdoor. La ceramica si conferma una materia straordinaria per le esigenze dell'architettura contemporanea.

Soluzioni ceramiche innovative, studiate per affrontare le sfide della progettazione contemporanea, interpreti delle tendenze stilistiche più attuali. È questo lo spirito della presenza di Fincibec Group a Cersaie 2018, il Salone internazionale della ceramica per l'architettura e dell'arredobagno, a Bologna dal 24 al 28 settembre.

Le numerose novità esposte sono dedicate alle diverse applicazioni della materia ceramica nelle realizzazioni architettoniche, nel design e nella personalizzazione dell'arredo.

In primo piano si trovano le imponenti lastre firmate FIRE e OVER, i nuovi brand creati da Fincibec, specializzati nella produzione di grandi formati. Le maxi lastre ceramiche, fino alla dimensione di 160 x 320 cm, si stanno imponendo all'attenzione del pubblico per la loro estrema versatilità, che si esprime nell'uso tradizionale come rivestimento per pavimenti e pareti, ma spazia anche nel mondo dell'arredo con la possibilità di personalizzare elementi come countertop per cucine e bagni, tavoli e tavolini, librerie e mensole.

Le gamme Major di Monocibec e TWO di Century, con le loro proposte caratterizzate da uno spessore di 20 mm, un'estetica accattivante e una superficie grip R11 A+B+C, sono la risposta più efficace alle esigenze degli spazi outdoor. I prodotti spessorati consentono la posa a secco su erba, ghiaia e sabbia, dunque permettono la creazione di camminamenti e spazi attrezzati all'interno di giardini, parchi e cortili mentre, se utilizzati con la posa tradizionale su massetto, possono dare vita ad aree carrabili. Le collezioni a spessore tradizionale dei cataloghi Monocibec e Century sono perfettamente armonizzate con le estetiche inserite nei progetti Major e TWO con il risultato di garantire una continuità estetica ineguagliabile tra aree interne ed esterne.

Infine, negli stand dedicati a Monocibec, Century e Naxos, le tre aziende del Gruppo Fincibec, sono esposte le nuove collezioni per pavimenti e rivestimenti ideate per assecondare le tendenze estetiche destinate a caratterizzare le prossime stagioni. Monocibec propone Graphis, una originale interpretazione del cemento, materia iconica della modernità che racconta storie ed emozioni intense attraverso graffi, segni casuali prodotti dal calpestio, dall'usura, dall'interazione quotidiana con l'uomo.

Glam è, invece, la nuova collezione firmata da Century, ispirata alle pietre naturali dall'aspetto più compatto ed elegante, perfetti materiali da costruzione dal fascino senza tempo, esaltato dalla ricchezza di dettagli delle superfici e dalla sobria raffinatezza delle colorazioni. Infine, la più recente espressione della sofisticata creatività di Naxos, la collezione Lumiere: essenziale, suggestiva e versatile, esprime in ceramica le ispirazioni dello stile industrial, una tendenza legata ai materiali di recupero che continua ad affascinare gli appassionati di arredo e design.

Tutte le proposte di Fincibec Group a Cersaie si trovano del padiglione 20, Monocibec stand A20/B19, Century stand A6, Naxos stand B8.

 

Fonte: Ufficio Stampa Fincibec Group