A Marmomac 2019 franchiumbertomarmi si aggiudica il premio Best Communicator per la sezione Design: il racconto allegorico e la più moderna multimedialità vincono su tutto assieme al fascino eterno del marmo.


L'ambito riconoscimento che VeronaFiere ha istituito nel 2007 torna in questo 2019 nella mani di franchiumbertomarmi. Dopo averlo già vinto in occasione di due scorse edizioni della fiera che è il riferimento internazionale per il settore lapideo, per questo 2019 il Best Comunicator Award è stato di nuovo assegnato all'azienda di Avenza che è risultata la vincitrice per la categoria Design.
Creato per la massima valorizzazione degli allestimenti e spazi espositivi, questo premio rappresenta un appuntamento imperdibile con il design, l’architettura e il marketing delle Aziende espositrici e di anno in anno il suo livello ed il suo prestigio sono sempre andati in crescendo.

A far parte della Giuria per questo anno sono stati la designer Federica Biasi, il fotografo Marco Introini, l’exhibition designer Angelo Jelmini e il giornalista Michele Weiss sotto la guida del Presidente di Giuria Giorgio Tartaro. Dunque da ben tredici edizioni il Best Communicator Award mira a premiare l'impegno creativo e l'originalità con cui le aziende partecipanti provenienti da ogni parte del mondo intendono stupire e coinvolgere il pubblico. Quattro le categorie di concorso: Design, Stone, Machinery, Tools. Per ogni categoria 2 i vincitori, uno italiano ed uno estero.

Franchimbertomarmi vince il Best Communicator Award 2019 col progetto di allestimento che Eugenio Biselli di Interninow ha sviluppato per questa edizione, operando una originale e inedita fusione fra tecnologia, materie prime e prodotti finiti tutti rigorosamente ecosostenibili. Grazie alle più evolute tecnologie è stato infatti possibile regalare ad ogni visitatore una autentica esperienza immersiva nel cuore delle cave e dell'Azienda grazie a imponenti videowall interattivi che letteralmente ci hanno messo al centro del mondo franchi. La Giuria ha motivato la scelta nei confronti di franchiumbertomarmi con la capacità narrativa dell'allestimento a cui trasmettere l'essenza del brand grazie all'efficace impiego di multimedialità ed allegoria.

Un allestimento che però valorizza quindi l'essenza del brand anche grazie alla presentazione di alcuni pezzi della linea HomeDesign: per l'occasione infatti la poltrona Mattis è stata presentata in versione Special Edition. Un bellissimo Grigio Collemandina sottolineato dai preziosi e splendenti cristalli di Swarovski, marchio con cui si è creata una bella sinergia e collaborazione, rendono questo iconico pezzo d'arredo un unicum di bellezza ed eleganza.

Grande la soddisfazione di Bernarda Franchi che commenta: “Siamo realmente felici e orgogliosi di questo premio che di anno in anno va alle Aziende che più si impegnano per l'originalità e l'efficacia del messaggio che affidano al loro spazio espositivo. Quest'anno grazie ad Eugenio Biselli di Interninow ed alla sua proposta di allestimento siamo andati oltre ad ogni previsione.
L'effetto di coinvolgimento per chi visitava lo stand è stato totale: vi abbiamo portato dentro al nostro mondo e avete potuto toccarlo quasi con mano. Un racconto speciale di quella che è la nostra quotidianità e della bellezza che ci circonda oltre che della passione con cui lavoriamo.”

 

 

 

 

 

Fonte: Fabio Luciani Comunicazione d'Impresa