Woodsense è la nuova proposta effetto legno che si ispira alle travi e ai tavolati di legno antico di recupero. Ogni singolo elemento ha una storia precisa, una “vita passata”, ricordi che si possono scorgere sulla superficie:

tracce di tarli, moschettature, spaccature e segni di chiodi o punzoni di ferro contribuiscono a rendere questo gres effetto legno ancora più autentico e vissuto.

Woodsense è caratterizzata da un mix di grafiche molto diverse tra loro che producono un effetto comunque armonico: superfici particolarmente “vissute”, con forti variazioni cromatiche e segni del tempo mai uguali, risultato di lavorazioni a volte anche estreme, da superfici pulite ed essenziali, caratterizzate da giochi di colore intensi e forti e da elementi più omogenei e meno lavorati.

La straordinarietà del Progetto Woodsense è ottenuta grazie ad una evoluta tecnologia digitale di ultimissima generazione che parte da scansioni grafiche ad alta risoluzione che aiutano a controllare l’utilizzo di inchiostri lucidi e opachi esaltando la naturalezza del prodotto.

Questo nuovo gres effetto legno è proposto in 4 colori estremamente naturali: 2 caldi – beige e marrone – e due freddi – avorio e grigio.
Tutte le colorazioni sono sviluppate in tre diversi formati su superficie naturale:
25x150 cm; 19x150 cm e il più classico 20x120 cm; quest’ultimo è realizzato anche su superficie strutturata per l’uso in esterno.

Woodsense presenta anche la versione a forte spessore – 20 mm – realizzata nei formati 40x120 cm e 60x60 cm nei colori beige, marrone e grigio adatta sia alla posa tradizionale a colla ma anche a secco.

Woodsense è una collezione adatta a rivestire pareti e pavimenti sia indoor che outdoor sia in ambito residenziale che contract.

 

 

 

Fonte: Studio Monika Carbonari