Affascinante dialogo di ispirazione e progettazione fra Calia Italia e la mente creativa di Domenico Santoro e Francesca Puddu di Studio Pastina.

Lazy “Probabilmente perchè abbiamo spesso pensato al divano Lazy come ad una sorta di marshmallow gigante.......” dichiarano i giovani designer.

Convivono e vivono nuove forme della contemporaneità, dove le geometrie nette e le proporzioni minimali si alternano alle linee morbide e sinuose. Lazy non poteva che nascere così: l'informalità è nel carattere stesso dell'oggetto.

Il divano fin dall'inizio è stato concepito come un oggetto dalle linee morbide ed accoglienti, senza spigoli, capace di rimandare all'idea iconografica del comfort: il cuscino.

Un concept essenziale fatto di poche linee che definiscono vari elementi, tanti differenti "oggetti" che concorrono alla definizione di un insieme.

Dal modulo singolo, utilizzabile come poltrona, alle composizioni più grandi, il divano Lazy è stato pensato per dar vita a molteplici combinazioni: l’estrema modularità e varietà di finiture lo rendono adatto ad ogni tipo di spazio e capace di rispondere quindi a molteplici esigenze.

Una collezione completa, composta da sedute, schienali, braccioli, pouf e tavolini: elementi simili ma distinti, capaci di dar forma ad un sistema funzionale, contemporaneo e giocoso.

Pochi segni, essenziali e allo stesso tempo amichevoli, danno forma al divano Lazy, un sistema capace di inserirsi con naturalezza nel panorama domestico contemporaneo, sinonimo della profonda sensibilità artigianale capace di calibrare estetica e funzione in una sintesi perfetta.

SCHEDA TECNICA

Designer: Studio Pastina

Struttura: legno di abete e multistrato.

Sistema di molleggio: cinghie elastiche.

Imbottitura Seduta: poliuretano espanso ecologico ricoperto con falda

100% poliestere rivestita di fodera bianca.

Imbottitura Spalliera: poliuretano espanso ecologico e fiocco (fiocchi

di fibra sintetica) rivestita di fodera bianca.

Imbottitura Bracciolo: poliuretano espanso ecologico ricoperto con

falda 100% poliestere rivestita di fodera bianca.

Sfoderabilità: completamente sfoderabile.

Componenti: la versione Pouf Tavolino (N91) è dotata di piano tavolino

effetto marmo.

Piedi di serie: P633A, in pvc h 3 cm con gommino antiscivolo

 

CALIA ITALIA

Calia Italia, fondata a Matera nel 1965, è l’azienda più antica del Distretto del Mobile Imbottito della Basilicata.

Progetta, realizza ed esporta in tutto il mondo divani e poltrone in pelle e tessuto rinomati per l’artigianalità, la cura dei dettagli, l’attenzione per il design e l’inconfondibile comfort. 

Con la direzione artistica di Saverio Calia e la strategia commerciale di Giuseppe Calia, il brand Calia Italia è oggi in grado di proporre oltre 50 nuovi modelli l’anno, con un’ampia varietà di rivestimenti in pelle e tessuto. Grazie ad una gamma di circa 40 diversi articoli con oltre 400 varianti colore, vanta un’offerta realmente trasversale in grado di soddisfare le esigenze dei diversi target di riferimento.

Calia Italia distribuisce la propria offerta ad un mercato internazionale in continua espansione, che dall’Europa si apre al Medio Oriente e tocca l’Estremo Oriente con Cina, Korea e Giappone in testa, forte di una produzione tutta italiana, localizzata nella Murgia materana, cuore del Distretto dell’imbottito, e di un sistema logistico all’avanguardia.

I divani Calia Italia si caratterizzano per l’attenta e minuziosa cura artigianale che fa sì che si possano considerare dei pezzi unici perché interamente fatti dalle mani dell’uomo, e quindi mai perfettamente identici. Progetti che nascono nel cuore dell’azienda, forti di quell’esperienza e sensibilità alimentati da oltre 50 anni di produzione, in continua crescita e sperimentazione perché il bello sia sempre e soprattutto comodo.

STUDIO PASTINA

Domenico Santoro (1982) e Francesca Puddu (1983) si laureano nel 2006 in Disegno Industriale e nel 2009 in Architettura degli Interni presso l'Università "La Sapienza" di Roma.

In seguito a numerose collaborazioni con noti studi di architettura e design, nel 2012 fondano lo studio PASTINA.

Lo studio collabora con aziende, clienti privati e gallerie, applicando sempre la propria personale visione del design e lavorando ad un’ampia gamma di progetti che spazia dal design di prodotto alla progettazione di interni. Nel 2013 nasce, internamente allo studio, la collezione Pastina Italian Goodies che si traduce in una produzione in piccola serie di oggetti e complementi di arredo. Pastina è stato selezionato tra i vincitori di Ambiente - Young Design Talent Award 2016 e per l’edizione 2017 del Salone Satellite. I lavori dello studio sono stati esposti al Salone del Mobile, Ambiente, La Biennale di Venezia e in numerose manifestazioni analoghe e vengono regolarmente pubblicati dai principali magazine di settore nazionali ed internazionali.