Al Salone del Mobile 2018 è emersa l’anima del duo di designer che per Désirée propone modelli che si distinguono per raffinatezza e comfort.

Tezze di Piave (TV) 27/08/2018 – È la leggerezza la musa ispiratrice che ha portato la matita dei designer Matteo Thun e Antonio Rodriguez a tracciare la nuova collezione Arlon per Désirée. Un elegante divano componibile, le cui gambe sottili in metallo oro opaco o nichel brunito, volutamente minimali e poco visibili, sembrano farlo galleggiare come fosse sospeso.

Leggerezza ed eleganza per una seduta morbida sospesa nell’aria: braccioli forti ed esili come grandi ali dalla forma perfettamente armonica.

Questa leggerezza e morbidezza delle imbottiture, nella visione dei due architetti, è sublimata dal colore e dalla comodità, fattori determinanti per un comfort appagante sia alla vista che al tatto. Un prodotto estremamente raffinato, frutto della semplificazione formale e della scelta di materiali caldi e naturali.

Una perfetta combinazione di estetica essenziale e funzionalità immediata, che come per tutta l’opera di Thun & Rodriguez vuole influire sull’evoluzione dei gesti quotidiani, rendendoli semplici e comodi. Comfort che si accompagna alla flessibilità compositiva: un vantaggio in termini di personalizzazione nella sistemazione dei componenti, con la possibilità di aggiungere esili braccioli con cuscini, divani e terminali a pozzetto, elementi, angolo, penisola e pouf.

La collezione Arlon comprende anche degli elementi madie: eleganti mobili contenitori in legno olmo tinto creta e legno laccato lucido, impreziositi in ogni dettaglio, anche nella struttura interna laccato opaco, coordinato con la finitura che ritroviamo nel top.

Questi contenitori sono disponibili in molteplici dimensioni.

 

Fonte: Ufficio stampa Gruppo Euromobil