Da Martedì 17 a Domenica 22 Aprile all'interno del Salone Internazionale del Mobile di Milano Nobili Rubinetterie (Pad.24 stand B11 B15) presenta 5 nuove linee di rubinetteria per il bagno e cucina.

 

Tra le novità tre miscelatori da cucina disegnati dallo studio milanese Meneghello Paolelli Associati per Nobili Rubinetterie: Lamp, Master e Ypsilon.
L’area tecnica accanto ai fornelli si conferma dunque strategica per l’azienda guidata da Alberto e Pierluigi Nobili che da anni investono importanti risorse nello sviluppo di soluzioni che rivoluzionano il classico miscelatore da cucina sia sotto il profilo estetico che funzionale. La nuova rubinetteria da cucina coniuga ergonomia ed efficienza tecnologica grazie a linee imponenti con bocche di erogazione che ruotano completamente fino a 360°, doccette estraibili con una sola mano, pensate per garantire la massima libertà di movimento. Grazie a regolatori dinamici di portata e limitatori di energia, le nuove rubinetterie contribuiscono ad abbattere drasticamente i consumi in cucina.

Per la rubinetteria bagno Nobili presenta Lira, una collezione che interpreta in chiave contemporanea la classica manopola. La bocca di erogazione orientabile di 120° e le 3 diverse altezze (472, 372 e 282 mm) garantiscono la massima adattabilità della nuova linea a lavabi di ogni dimensione e profondità.
16 nuovi rivestimenti per la rubinetteria bagno personalizzabile Dress ideata da Nilo Gioacchini, che caratterizzano come vere e proprie cover la superficie della bocca di erogazione e la leva del miscelatore.

Per l’ambiente doccia Plain è un sistema composto da colonna con profilo rettangolare, soffione doccia integrato (40x27 cm) asta saliscendie doccetta manuale a tre getti. Cuore tecnologico il miscelatore termostatico con blocco di sicurezza a 38°, integrato in un piano di appoggio in vetro temperato (30x13 cm).

 

 

 

Fonte: THREESIXTY di Gabriella Braidotti