Continuano il loro percorso a fianco di Porro i fratelli Gabriele e Oscar Buratti.

Il nuovo tavolo Jeff segue la fascinazione della reazione tra superfici specchianti, un tema intrigante tipico di svariati percorsi artistici contemporanei tra minimalismo e massimalismo.

Il piano slanciato in massello di castagno appare sospeso sulle 2 basi centrali metalliche, la cui particolare geometria, una semicurva aperta sottile come un foglio di carta in acciaio lucido pigmentato blu, viene rifinita manualmente, innescando effetti di riflessione in continua mutazione.