Un importante traguardo per Illulian, marchio storico e prestigioso di fama internazionale nel settore del design e del complemento di lusso, che quest’anno celebra i 60 anni di attività.

Una tappa significativa in un percorso di continua crescita ed evoluzione che ha visto il brand diventare punto di riferimento nel comparto dei tappeti haute couture, con collezioni che, oltre a essere esclusive proposte d’arredo, diventano vere e proprie opere d’arte capaci di conservare intatto nel tempo tutto il loro fascino.

“Aver raggiunto questo traguardo è per noi motivo di grande soddisfazione. La nostra è una storia che ha radici lontane, iniziata da nostro nonno e sviluppata con successo dai nostri genitori. Un’importante eredità, un prezioso background culturale e artigianale che ci è stato tramandato con passione e competenza con l’obiettivo di creare non solo manufatti unici e distintivi ma anche capaci di trasmettere emozioni e tramandare storie” commentano Bendis e Davis Ronchetti Illulian, titolari del brand.

Fondata nel 1959, la società - guidata ora da Davis e Bendis Ronchetti Illulian - è specializzata nella realizzazione di tappeti annodati e cardati a mano di esemplare qualità.
La produzione Illulian si contraddistingue per un’accurata ricerca stilistica e un approccio creativo moderno che dialoga sinergicamente con la tradizione, fondata sull’assoluta qualità e sull’utilizzo delle migliori materie prime. In questo si trova la cifra distintiva dell’Azienda: portare innovazione e creatività all’interno del settore, con proposte caratterizzate dalla perfetta unione tra know-how, expertise, tradizione e un mood contemporaneo aperto alle influenze dei trend del design e del fashion.

Manifesto e vera e propria trama concettuale di questa filosofia è Evolution, la Special Edition realizzata in occasione di questo importante anniversario che raccoglie l’eredità del brand interpretandone l’identità più vera. Come in una polaroid, Illulian propone, per celebrare i suoi 60 anni di attività, un design spiazzante che coglie in un solo scatto le due anime delle sue collezioni: antico e moderno. Tradizione e innovazione vengono, infatti, accostate formando un insieme che è allo stesso tempo unione e contrasto. Uno sviluppo dell’annodato a mano che segna l’evoluzione dall’asimmetria del nodo dispari, proprio della tradizione persiana, all’ordine formale del nodo contemporaneo segnando metaforicamente il passaggio tra le generazioni della famiglia Illulian.

La storia del brand si racconta anche attraverso gli esclusivi modelli che si articolano in sei linee, ognuna delle quali si contraddistingue per una precisa peculiarità: Limited Edition, la collezione più esclusiva con proposte in edizioni limitate, disegnate da celebrità e personaggi illustri del mondo del design, dell’arte e della fotografia; Design Collection, innovativi modelli moderni e di tendenza; Palace Collection, tappeti moderni di gusto classico; The Antique Rugs, tappeti antichi; Marina Collection, esclusivi complementi d’arredo per il mondo della nautica e Kids Collection, il design per i più piccoli.

Tutti i tappeti Illulian possono essere realizzati in due qualità, Platinum 120 e Gold 100 e incantano per l’appeal cromatico ottenuto dai brillanti colori vegetali utilizzati. Platinum 120, la linea più esclusiva, si caratterizza per l’utilizzo di lana e seta di primissima qualità filate a mano e una lavorazione estremamente complessa - ben 180.000 nodi/m2 - che riesce a creare delle “scolpiture” con effetti molto scenografici. Gold 100 propone tappeti realizzati in lana e seta, sempre di grande fascino ma con una densità di 152.000 nodi/m2.

 

Fonte: Ufficio stampa Illulian - Studio Roscio