Ritzwell presenta: RIVAGE LOUNGE CHAIR, MO BRIDGE SMALL DESK, MO BRIDGE STOOL e MT BENCH


In attesa di poter incontrare tutti alla prossima edizione del Salone del Mobile.Milano posticipato alla settimana del 13-18 aprile 2021 a causa dell’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del virus Covid 19, Riztwell il piacere di presentare i prodotti realizzati quest’anno.

Le nuove proposte create da Ritzwell per il 2020 testimoniano la qualità del design e la preziosità della realizzazione che caratterizzano la produzione dell’azienda giapponese fin dai suoi esordi nel 1992. 

Amplia la collezione di sedute imbottite RIVAGE LOUNGE CHAIR, che unisce con sapienza l’essenziale telaio metallico ai morbidi braccioli in legno levigato. Pensati per rispondere alle esigenze dell’home office come del contract, MO BRIDGE SMALL DESK e MO BRIDGE STOOL concentrano in dimensioni contenute un armonioso dialogo tra legno e cuoio. Infine, MT BENCH si distingue per le studiate proporzioni esaltate dal prezioso intreccio delle fasce di cuoio della seduta abbinate all’essenziale struttura in legno o in acciaio.

La produzione di quest’anno rappresenta un ulteriore approfondimento del percorso di ricerca di Ritzwell teso a creare una sintesi tra i fondamenti della filosofia giapponese e un linguaggio formale essenziale che risponda al gusto contemporaneo.
Le forme minimal, i materiali e le finiture sempre più ricercate, associate alla perfezione della realizzazione come all’estrema attenzione al dettaglio, parlano della millenaria maestria degli artigiani giapponesi, ma anche della traduzione di quella sapienza in tecnologie evolute e in un’eleganza attuale: essa non risponde alla moda del momento, ma a un rinnovato e profondo desiderio di oggetti che sappiano parlare agli occhi e al cuore, oggi e domani.

Gli arredi di Ritzwell infatti, sono progettati per durare negli anni e trasformarsi con dolcezza, accogliendo e integrando i segni del tempo che trascorre (furubi, in giapponese) senza perdere la loro bellezza.
Accompagnando le persone a lungo e forse per più generazioni, si trasformano da semplici oggetti in una presenza famigliare all’interno della casa. Ognuno di essi stimola pensieri e sensazioni profonde, come solo le opere d’arte riescono a fare.

RIVAGE LOUNGE CHAIR_Design Atelier D.Q.
Rivage Lounge Chair è composta da una struttura in acciaio abbinata a una morbida seduta. In questo prodotto di ispirazione contemporanea e con un design accattivante si mescolano un senso di calma, relax, solidità e sicurezza. I confortevoli braccioli in legno di noce o rovere traggono ispirazione dalla tipica forma ricurva dei tetti dei templi e dei santuari giapponesi. La poltroncina Rivage è in grado di inserirsi al meglio in ogni stile abitativo grazie alle diverse finiture e tonalità disponibili.

MO BRIDGE SMALL DESK_Design Shinsaku Miyamoto
Eleganza e raffinatezza sono gli elementi che caratterizzano la collezione MO BRIDGE, composta da linee morbide e combinazioni di materiali di pregio. Antichi ricordi legati all’artigianalità di un tempo si fondono con linee essenziali che ne definiscono la  contemporaneità. La scrivania abbina volumi puri in legno massello di noce o rovere a una preziosa superficie decorativa in cuoio liscio.

MO BRIDGE STOOL_Design Shinsaku Miyamoto 
Lo sgabello MO BRIDGE offre una seduta che gioca su un intreccio di cuoio pregiato. Pensata per arredare spazi contemporanei, eleganti e confortevoli, grazie al design essenziale, la struttura risulta adattabile a ogni stile abitativo, ma anche perfetta per arredare showroom e spazi ricettivi. La cura e la precisione del dettaglio incontrano artigianalità e ricerca.

MT BENCH_Design Shinsaku Miyamoto
La panca MT BENCH regala un gioco di intrecci e combinazione di materiali di pregio che rappresentano un incontro tra tradizione e modernità. La seduta in fasce di cuoio favorisce una piacevole sensazione di calore che si sposa con la struttura in acciaio e legno massello di noce o rovere. L’attenzione ai dettagli fa di questa struttura un elemento armonizzante in ogni ambiente grazie all’essenzialità delle linee e dei bordi arrotondati del piano di seduta. La panca è disponibile in diverse combinazioni di colore e in due dimensioni.

IL DESIGNER – ATELIER D.Q.
Atelier di D. Q è uno studio giapponese che si dedica da oltre vent’anni a creare arredi e complenti in forma esclusiva per Riztwell.
Mosso da una grande passione progettuale Atelier D.Q. intende l’artigianato e l’atto creativo come un ponte tra l’individuo e il mondo, una via per creare legami sulla base di visioni e valori condivisi. I suoi pezzi, basati su principi di purezza formale e qualità dei materiali, creano un terreno d’incontro universale e sono in grado di essere apprezzati e di mettere in contatto tra di loro, luoghi, culture e generazioni lontani, che si riconoscono e uniscono nell’amore per la bellezza e l’armonia.

IL DESIGNER – SHINSAKU MIYAMOTO
Direttore creativo/designer di Ritzwell, Shinsaku Miyamoto nasce a Fukuoka nel 1978. Dopo la laurea presso il dipartimento di architettura dell'Università di Kyushu Sangyo, inizia a lavorare nell'ambito della produzione di mobili di Hida-Takayama (regione leader nella produzione di mobili in Giappone), dove impara le tecniche tradizionali giapponesi di lavorazione del legno, nonché i concetti di precisione e attenzione al dettaglio tramandati attraverso generazioni di artigiani. A 25 anni si trasferisce in Italia e affina ulteriormente conoscenze e abilità in un laboratorio artigiano di mobili classici a Meda, in Brianza. Al suo ritorno in Giappone, diventa direttore creativo e designer di Ritzwell. Molti dei suoi prodotti sono stati presentati al pubblico in occasione del Salone del Mobile.Milano. Grazie alla sua creatività, è stato insignito di molti premi: il Good Design Awards del Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design per il tavolo MCM (2015) e la poltrona Diana (2015-2017), il Premio iF Product Design Award con il divano Light Field (2017), il Red Dot Design Award e l’Archiproducts Design Award con Jabara (2018), il German Design Award con Diana Seater Sofa e MCM Table (2019), il Red Dot Design Award – Best of the Best per Jabara AV Board (2019) e il Red Dot Design Award – Winner con Beatrix Easy Chair (2019).

 

RITZWELL _ PROFILO
“Desideriamo creare prodotti organici e caldi che stimolino i nostri sentimenti profondi e il nostro istinto. La nostra mission è quella di realizzare mobili dalla bellezza innata e raffinata, che vivono e invecchiano con noi recuperando quella ricchezza interiore indispensabile per la gente che vive nelle stressanti società moderne”. 
Fondata nel 1992 a Fukuoka, sulla costa settentrionale dell'isola di Kyushu, Ritzwell è oggi un importante produttore giapponese di arredamento d'interni in stile contemporaneo. Nel 2019, in occasione del 28° anniversario, Ritzwell ha aperto una nuova fabbrica a Nijoyoshii, Itoshima City - vicino a Fukuoka, con un concept che si adatta completamente alla sua identità.
Disegnata da Shigemi Imoto – noto a livello internazionale con il suo studio Imoto Architects – la nuova fabbrica è letteralmente adagiata tra l’ampia baia del Mare di Genkai e la lussureggiante vegetazione. La sua architettura è in perfetta osmosi con la natura e
incarna la filosofia del brand, che ha sempre tratto ispirazione dal genius loci e dalle antiche tradizioni artigianali. Da qui parte una capillare rete distributiva in tutto il mondo. Il fondatore di Ritzwell, Toshiaki Miyamoto, sin dall'inizio si è posto come “mission” quella di imporre la propria azienda a livello internazionale per il design esclusivo, l'utilizzo di materiali naturali di altissima qualità quali il legno di noce e di rovere e gli elevati standard di lavorazione artigianale che connotano i suoi imbottiti in pelle.
Rivolto sia al settore residenziale che al contract, il brand basa la sua filosofia progettuale sulla cultura e sulla sensibilità giapponesi che giocano un ruolo fondamentale nella realizzazione di prodotti d'eccellenza, dalla bellezza discreta e dal comfort assoluto, destinati a durare nel tempo. Frutto di un felice connubio tra tecnologia e prezioso lavoro artigianale, ogni prodotto rappresenta un perfetto esercizio di stile, espressione di abili maestri artigiani. Un mobile, un tavolo o un imbottito Ritzwell hanno come comune denominatore la forma semplice ed equilibrata, piacevole alla vista ma anche al tatto, in grado di emozionare e suscitare il desiderio di poterne godere per tutto il corso della vita. Merito dei designer del brand, tra cui Shinsaku Miyamoto e Atelier D.Q., che hanno firmato le nuove collezioni presentate quest’anno. Tra i prestigiosi riconoscimenti vinti da Shinsaku Miyamoto e Ritzwell segnaliamo il Good Design Awards del Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design per il tavolo MCM (2017) e la poltrona Diana (2017), il Premio iF Product Design Award con il divano Light Field (2017), il Red Dot Design Award e l’Archiproducts Design Award con il sideboard Jabara (2018), il German Design Award con Diana Armchair e MCM Table (2019), il Red Dot Design Award – Best of the Best per Jabara AV Board (2019) e il Red Dot Design Award – Winner con Beatrix High Back Easy Chair (2019) e infine l’Archiproducts Design Award con JK Easy Chair (2019).

web: ritzwell.com

 

 

 

Press info: ADP Comunicazione