Illuminazione

Stile la nuova collezione di Foris alla Milano Design Week

Foris – brand di illuminazione di design nato dall’incontro tra la solida esperienza dei suoi fondatori nel settore illuminotecnico e la passione per l’arte e l’architettura – prende parte alla Milano Design Week 2021 svelando i nuovi oggetti di luce all’interno della manifestazione Design Variations 2021, a Palazzo Litta.

Disegnata dallo Formidable Studio per Foris, la collezione Stile nasce dalla riflessione sull’antica tradizione architettonica veneziana, estraendo le finestre dalle facciate degli edifici attraverso un processo di astrazione che muta il contorno di pietra in uno di metallo e cattura la luce riassorbendola all’interno dei LED.

Tre sono gli archi declinati in elementi luminosi a sospensione: Stile Veneziano rimanda alle antiche finestre duecentesche ad arco tondo; Gotico, con il suo arco a lancia, testimonia le contaminazioni culturali di Venezia con l’Oriente; Fiorito si rifà a un periodo più avanzato della storia della città, con le sue finestre trilobate.

Stile si inserisce così nell’ambito del progetto corale Sottrazione, a cura di Paolo Volpato, allestito nel piano Nobile dello storico palazzo milanese. Le architetture luminose, appese lungo una struttura tubolare posta al centro della sala fungono da cornice per l’intera installazione: la luce scende sugli oggetti dall’alto, come una pioggia lieve, definendo le geometrie dell’allestimento e facendosi sia veicolo di disvelamento sia elemento di connessione tra le persone e lo spazio circostante.

Il racconto dedicato a Foris e alla sua produzione, con un focus sulle novità prodotto 2021, prosegue nello showroom di Metroquality in Brera, dove i visitatori avranno la possibilità di scoprire la profonda ricerca fondata sulla cultura della luce e sulle tecnologie che consentono l’interazione tra la persona e l’oggetto luminoso.

Fonte: Ufficio Stampa Rota&Jorfida | Communication and PR

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Illuminazione