Impianti casa

Wedi pannello universale per ristrutturare con facilità


Facili da tagliare, incollare e rivestire. A prova di errore
Leggeri, robusti e impermeabili i pannelli Wedi in polistirene estruso sono un vero e proprio “coltellino svizzero” per designer e progettisti d’interni.
Grazie alla loro facilità di posa, infatti, possono essere utilizzati in ogni tipo di progetto, in particolare per ristrutturare. In bagno permettono di realizzare velocemente e senza errori docce filo pavimento con scarichi e pendenze già impostate, angoli wellness ma anche piani d’appoggio, pareti divisorie e mobili su misura.
Un’evoluzione hi-tech rispetto al classico cartongesso che può anche “uscire dal bagno” senza problemi per arrivare in cucina o in salotto, oppure per impermeabilizzare pavimenti e pareti.

Con un peso piuma di 5 kg/mq, è sufficiente un posatore con cutter per sagomare i pannelli su misura, incollarli e rivestirli con piastrelle, mosaico o resine dopo appena 5 ore dalla posa.

Particolarmente indicati nelle ristrutturazioni, i pannelli Wedi riducono inoltre al minimo il peso del progetto finito sulla portata del pavimento, con una garanzia di 10 anni su ogni prodotto e componente.
Una sicurezza per il committente ma anche per chi firma il progetto.
Le misure di un pannello da costruzione Wedi partono da 125 x 60 cm e possono arrivare a 250 x 120 cm. Lo spessore può variare da 4 a 100 mm.

WEDI
Fondata nel 1983 da Helmut Wedi, l’azienda che porta il suo nome è leader nei sistemi di costruzione a secco per il bagno. I pannelli wedi in polistirene estruso sono leggeri, impermeabili, autoportanti e si distinguono per l’installazione facile e veloce. Per l’innovazione e la praticità dei suoi prodotti, wedi è diventata un punto di riferimento nelle soluzioni per docce a filo pavimento.

Fonte: Ufficio Stampa Threesixty Torino

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Impianti casa