Novità aziende complementi arredo

La nuova seduta di Sitland combina alla perfezione funzionalità ed estetica

La nuova seduta di Sitland combina alla perfezione funzionalità ed estetica, seguendo ogni movimento del corpo e assicurando la massima comodità

Una nuova sedia con cui rivoluzionare completamente l’esperienza d’uso delle persone, con un design innovativo e una flessibilità mai vista prima, in grado di accompagnare fluidamente qualsiasi movimento del corpo. Skate, ultima creazione dell’azienda veneta Sitland, è stata presentata ufficialmente durante la Milano Design City all’interno dello showroom milanese del Gruppo MIG (Mezzalira Investment Group), di cui Sitland è parte integrante dal 2018.

La realizzazione di Skate affonda le sue radici nel concetto di active seating, ma anche nell’infinita libertà di movimento degli skaters, che con le loro evoluzioni sono in grado di comunicare un senso di illimitata leggerezza. “L’emergenza sanitaria non ha stravolto soltanto le nostre abitudini, ma ha anche cambiato il mercato degli arredi da ufficio e la gestione degli spazi lavorativi – afferma Davide Fiorese, Managing Director di Sitland; – Nel progettare Skate, abbiamo pensato innanzitutto alle caratteristiche che dovrebbe possedere la sedia del futuro. Il risultato finale è una creatura dinamica in cui si mescolano l’ergonomia, la sostenibilità, il design italiano e il tipico “saper fare” del Made in Italy, in cui Sitland crede da sempre”.

La nuova proposta di Sitland si presenta con uno schienale snello, dalle forme sinuose, e con un’ampia seduta in grado di accogliere persone di qualsiasi corporatura. Skate è una sedia di gran carattere ed è in grado di adattarsi a ogni utente. Grazie alla sua altissima flessibilità, la sedia è in grado di seguire facilmente ogni movimento del corpo, in qualsiasi direzione, garantendo i massimi livelli di comodità. Grazie a due sistemi di movimento integrati nella struttura (entrambi patent pending), Skate permette una seduta attiva e dinamica che si adatta ai mutamenti della postura. Il sottile supporto dello schienale agisce in tre dimensioni come il truck di uno skateboard. Il sedile riprende invece il concetto di movimento 3D presentato nel 2019 con la collezione On. Un sistema invisibile, nascosto nell’originale sedile a disco, permette la regolazione in altezza e il movimento a 360° che consente di trovare la posizione eretta più confortevole stimolando la muscolatura e assicurando la massima stabilità.

Skate è completamente smontabile ed è stata realizzata con componenti riciclabili. “Chi svolge una mansione operativa, mediamente, trascorre 8 o 9 ore al giorno seduto al proprio posto di lavoro – afferma Gastone Pagot, Direttore commerciale e marketing di Sitland; – Skate nasce con lo scopo di offrire la libertà che sogniamo quando siamo al lavoro, o anche quando siamo a casa”.

Secondo i tre designer a cui si deve l’ideazione di Skate, Emanuele Bertolini, Jeremiah Ferrarese e Paolo Scagnellato, la nuova sedia è stata concepita grazie a una fortissima suggestione, ossia quella di sedersi sopra una nuvola. Gli ideatori del progetto, nella sua fase embrionale, sono stati colpiti dall’osservazione di alcuni ragazzi che si esibivano con i loro skateboard, e in particolare dalla possibilità di trasferire la loro libertà di movimento in un innovativo oggetto di design.

“Lo stile di Skate è vicino alle generazioni più giovani e grazie alla sua estetica è anche estremamente riconoscibile”, ha affermato il designer Paolo Scagnellato. Alla presentazione hanno preso parte anche Gigliana Orlandi, Certified Ergonomist – Principal User eXperience Researcher, e l’Art Director di Sitland, Zakaria Khalfaoui, che hanno constatato concretamente che i designer hanno saputo tradurre egregiamente un’idea in un progetto di grande valore estetico e funzionale.

SITLAND

Sitland nasce nel 1977 nel cuore del Veneto: un territorio ricco di storia, arte, architettura e prodotti conosciuti in tutto il mondo. Marchio distintivo nella tappezzeria, Sitland nel corso degli anni ha saputo far emergere la sua attitudine all’innovazione. Una combinazione di competenze che hanno dato forma a raffinate collezioni destinate a diverse declinazioni d’impiego e premiate con i più importanti riconoscimenti internazionali per il design: Sitland veste qualsiasi tipo di spazio con sedute che fanno del benessere un market commitment. Nei suoi 22.000 m2di stabilimenti, e grazie al prezioso supporto di 150 persone, Sitland produce sedie direzionali e manageriali, sedie per ufficio, per meeting, sedute visitatore, per la collettività, multifunzione, divani e poltrone per contract e spazi d’attesa, poltrone per auditorium e teatri, e una collezione di complementi d’arredo con una vasta scelta di tavolini. Denominatore comune di ogni collezione e progetto sono tradizione sartoriale e cura dei dettagli che si traducono in arte di arredare luoghi di condivisione e transizione dove estetica e comfort accolgono e aprono al dialogo.

Fonte Ufficio Stampa Pr&Press office: Ghénos Communication

Potrebbe piacerti anche

Comments are closed.