Cucine

Fabula di Rastelli: una cucina classica e contemporanea

Fabula è la cucina di Rastelli disegnata da Ulisse Narcisi, un progetto che trae ispirazione dal concetto di fabula proprio della critica letteraria, ovvero quell’insieme di elementi che compongono una narrazione.


Allo stesso modo, elementi e stili diversi si intrecciano in questo modello fino a raccontare un luogo fatto di convivialità e di condivisione, che più di ogni altro, nell’immaginario tanto antico quanto moderno, è individuato nella cucina.
La composizione in laccato opaco tortora è un esempio perfetto di questa commistione di stili. Da un lato troviamo infatti elementi contemporanei, come le ante completamente lisce delle basi abbinate ai pensili in vetro con telaio laccato: il design è essenziale, le linee sono estremamente pulite, e l’alluminio nero – scelto anche per l’accessorio a parete Dama – conferisce un tocco addirittura ‘industrial’. Le colonne a tutta altezza adibite alla dispensa e all’alloggiamento degli elettrodomestici rispondono invece ad un gusto più moderno; qui le ante prevedono un telaio che ‘scalda’ e impreziosisce i moduli, senza appesantirli. Infine, ecco un elemento dal sapore classico, emblema della capacità manifatturiera e artigianale di Rastelli: una grande madia in rovere dilavato con due grandi ante e quattro cassetti, ideale
per riporre utensili e stoviglie, ed eco di una tradizione quasi campestre.
Pur nella loro diversità, tutti gli stili e gli elementi proposti in questa versione di Fabula trovano armonia ed equilibrio, delineando uno spazio da dedicare agli affetti e capace di raccontare quella tradizione italiana fatta non solo di buon design, ma anche di buon cibo.

Fonte Ufficio Stampa Cavalleri Comunicazione


Fonte Ufficio Stampa Cavalleri Comunicazione

Potrebbe piacerti anche

Comments are closed.

Visualizza altro in:Cucine