Pareti

Ceramiche Piemme effetto Cluster


Geometria molecolare per pavimenti e rivestimenti in grès
Le piastrelle in grès porcellanato Cluster di Ceramiche Piemme reinterpretano in chiave moderna la tradizione delle piastrelle esagonali anni ’50 per pavimenti e rivestimenti a parete. Effetto vintage ma anche anche hi-tech per la nuova profondità materica dei singoli elementi e la disposizione in cluster ‘a grappolo’  che richiama strutture molecolari.

Il risultato è un rincorrersi di sfumature e superfici materiche grazie alla tecnologia Synchro Digit Piemme. Ideata e sviluppata nello stabilimento di Fiorano Modenese in collaborazione con aziende partner, questo sistema permette di sincronizzare (appunto) due lavorazioni: la superficie strutturata delle piastrelle (venature in rilievo, increspature e tutti i possibili effetti tridimensionali e tattili) nasce contestualmente alla decorazione grafica digitale (effetto marmo, pietra, legno, ecc.) generando una nuova materia praticamente indistinguibile dall’originale.

Ogni esagono diventa così cellula vibrante di una tridimensionalità mai vista, dando vita a Cluster che riverberano luce in tutto l’ambiente con soluzioni di posa praticamente infinite, semplificate dal grande formato 60×119,5cm.

Le piastrelle Cluster sono disponibili in tre colorazioni: Light, con tonalità più chiare, Dark con sfumature grigio scuro e Multicolor che esalta le varietà cromatiche della quarzite naturale a cui si ispira l’intera collezione Evoluta.

Evoluta – Cluster
Gres fine porcellanato a impasto colorato
Formato: 60 X 119,5 cm
Spessore: 9,5 mm

Ceramiche Piemme
Fondata a Maranello (MO) nel 1962, Ceramiche Piemme è un’azienda specializzata nella produzione di pavimenti e rivestimenti ceramici. Il moderno impianto produttivo di Solignano di Modena con forni a recupero di calore produce ogni anno oltre 7 milioni di mq di grès porcellanato.

FONTE: UFFICIO STAMPA THREESIXTY

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Pareti