Novità aziende pareti e rivestimenti

Schüco FWS 35 PD per una completa trasparenza

Per un’architettura trasparente che soddisfi esigenze sempre più ambiziose non servono solo ampie superfici vetrate. È anche grazie all’impiego di profili dall’estetica minimalista e snella che si ottiene un risultato impeccabile. La nuova facciata panoramica a montanti e traversi Schüco FWS 35 PD (Panorama Design) combina questi requisiti di estetica e snellezza. Nell’ambito dei sistemi in alluminio, l’innovativa facciata è progettata con un’esclusiva sezione in vista di soli 35 mm e, allo stesso tempo, vanta valori di isolamento termico fino a livello Casa Passiva.

La facciata Schüco FWS 35 PD è particolarmente indicata per tutti gli edifici di pregio, sia residenziali che commerciali. Grazie all’innovativo sistema tecnologico Schüco Seamless, infatti, la facciata è integrabile perfettamente con alcune soluzioni scorrevoli Schüco (come ad esempio Schüco ASE 67 PD e Schüco ASS 77 PD) senza soluzione di continuità. La transizione fluida tra il tamponamento fisso e quello scorrevole è resa possibile dall’utilizzo di un profilo di accoppiamento appositamente progettato per nascondere l’interconnessione tra il sistema di facciata e la parte fissa del sistema scorrevole. In questo modo, si possono sostituire intere pareti murarie con ampie e rigeneranti aperture verso l’esterno; solamente i profili di 35 mm rimangono in vista, senza ulteriori punti di giunzione.

Gli ambienti interni saranno tali da garantire in ogni situazione il benessere delle persone, rispettando la natura. I serramenti utilizzati infatti mantengono un clima ottimale nell’abitazione, sia d’estate che d’inverno, grazie anche ad un ottimo isolamento termico.

Oltre all’eccellente qualità architettonica della facciata, particolare attenzione è stata prestata anche alla semplicità e all‘efficienza di lavorazione e posa in opera. Nuovi componenti preassemblati velocizzano considerevolmente i processi di realizzazione in officina. Un sistema ottimizzato di collegamento alle opere edilizie e l’innovativo fissaggio brevettato delle copertine riducono la necessità di interfacce e consentono un montaggio più efficiente e sicuro, con buone tolleranze.

Vantaggi:

Energia
Sistema con certificazione Casa Passiva con nuova tecnologia isolante per una realizzazione più affidabile: valori Uf fino a 0,88 W/(m²K)
Due standard di isolamento termico disponibili: HI e SI
Possibilità di montare tripli vetri con spessore fino a 50 mm

Automazione
Integrazione della serie di finestre Schüco AWS con apparecchiatura Schüco TipTronic

Sicurezza
Resistenza antieffrazione UNI EN 1627 Classe RC2 ed RC3
Elementi di sistema per trasferire carichi in vetro fino a 400 kg nel sistema

Funzionalità avanzate
Mantenimento delle disposizioni per il vetraggio in uso, ad esempio inserimento del vetro da 12 mm

Permeabilità all’aria UNI EN 12152 Classe AE
Tenuta all’acqua UNI EN 12154 Classe RE 1200 (parti fisse)
Resistenza al vento UNI EN 12179 Carico 2,0 kN (carico di sicurezza 3,0 kN)
Potere fono isolante UNI EN ISO 717-1 Rw = 49dB (C;Ctr) su modulo fisso standard
Resistenza agli urti UNI EN 13049 Classe I5/E5
Caduta nel vuoto UNI EN 12600 La costruzione è idonea ad essere applicata con questa funzione.
La costruzione è stata inoltre verificata secondo la DIN 18008-4
Resistenza ai proiettili EN 1522, T1 Classe FB4 S-NS

 

web: schueco.it

 

Fonte: Ufficio Stampa e P.R. Gagliardi & Partners

Potrebbe piacerti anche

Comments are closed.