Una silhouette elegante e sottile è la caratteristica peculiare del nuovo divanetto Lea di Midj, presentato in anteprima al Salone del Mobile 2020.


Morbido e avvolgente, il divanetto Lea di Midj è disponibile in versione a due posti e in poltrona da attesa ad un posto. A distinguere il complemento d’arredo le gambe fini ed il design raffinato ed essenziale che lo rendono ideale per arricchire e arredare qualunque tipo di ambiente.

Come tutti i prodotti Midj, il divanetto Lea si contraddistingue per l’ampia versatilità dei materiali e dei colori; la sua struttura viene realizzata in acciaio in 15 colori opachi e 4 finiture lucide mentre lo schienale in legno è disponibile in 9 diverse tonalità, che spaziano dai tradizionali rovere naturale, moro o noce fiammato, alle tinte di tendenza come il blu, rosso o grigio chiaro. Il rivestimento può essere realizzato in pelle, similpelle o tessuto, con la possibilità di scegliere un tessuto diverso per fronte e retro per creare giochi di colore e abbinamenti materici ricercati.

Il divanetto è parte di una vera e propria collezione che porta lo stesso nome del prodotto e che, oltre alla sedia proposta in occasione del Salone del Mobile 2019, comprenderà anche una serie di complementi, tra i quali un tavolo, un pouf, una madia, alcuni specchi ed accessori.

sito web: midj.com/it

 

 

Fonte: Studio Monika Carbonari