Una casa diventa unica quando parla delle persone che la vivono. Quando riflette la loro vita, lo stile e il carattere. Quando ogni elemento d’arredo diventa il pezzo di un mosaico meraviglioso ed equilibrato.

La possibilità di personalizzare gli spazi e dargli una voce autentica che si adatti ai propri gusti è diventata un’esigenza sempre più diffusa, complice la passione per il design che cresce di anno in anno.

Il parquet, per esempio, svolge un ruolo fondamentale nell’arredamento perché da solo può rendere distintivo qualsiasi ambiente e adattarsi facilmente al resto della casa. Uno dei trend del 2020 è la scelta di pavimenti dai colori caldi e avvolgenti: ecco che spicca il legno, che con le sue tonalità naturali della terra amplifica gli spazi, creando un effetto suggestivo e moderno, specie se abbinato con mobili dai colori decisi – come il Classic blue, colore Pantone di quest’anno – o con materiali metallici come le finiture in argento, oro, stagno e rame.

Pavimenti fatti su misura con Signature

Il parquet può essere il protagonista di progetti dalle mille sfaccettature, come dimostrato da Signature, la collezione firmata Woodco che unisce formati particolari e lavorazioni ricercate a una materia prima di altissima qualità. Studiata per il mondo dell’interior design, questa linea di pavimenti in rovere e noce è perfetta per chi vuole fare del parquet un elemento distintivo e di pregio dei propri progetti d’arredo. Signature, infatti, permette la realizzazione di pavimenti tailor made: la customizzazione è resa possibile dalle numerose combinazioni di formati, finiture e colorazioni disponibili, che trasformano ogni idea in una superficie assimilabile a una vera opera d’arte.

Un altro trend del 2020 che rende Signature il parquet ideale, è l’uso di motivi geometrici originali che donano agli interni una personalità audace e vibrante. Woodco propone in questa collezione alcune geometrie che sorprendono per la loro capacità di personalizzazione, regalando un’ineguagliabile libertà di progetto: Pattern 180, Spina per esagono, Spina corta e Spina 45.  

 

Pattern 180: infinite composizioni

Pattern 180 di Signature è la combinazione di formati che permette di realizzare infiniti schemi di posa, dando vita a pavimenti in legno fortemente personali. Accostabili liberamente tra loro in infinite composizioni, i tre diversi formati di Pattern 180 (180x180 mm, 180x360 mm, 180x540 mm) permettono di giocare con la creatività e di dare forma a disegni di posa unici. Ogni ambiente potrà acquisire un aspetto ricercato e non convenzionale, grazie anche alle numerose proposte cromatiche disponibili (ben 36 varianti di colorazioni su Rovere) e alle molteplici lavorazioni di superficie (spazzolatura, taglio sega, piallatura e sabbiatura).

Le Spine di Signature: originali e distintive

La Spina per esagono è il formato che permette di accendere gli spazi con dinamismi prospettici e cromie intense, regalando ai progetti d’interni un’inedita tridimensionalità. Ogni singolo esagono viene realizzato unendo tre diversi piccoli listelli a forma di spina (200x228 mm): l’accostamento dei moduli conferisce movimento alla superficie, trasformandola in un palcoscenico sfaccettato e cangiante.

La Spina corta è una variante più contemporanea della tradizionale spina ungherese. Grazie ai listelli più larghi – accostabili sia dal lato corto, per un effetto più arioso, che da quello lungo, per un dinamismo più accentuato – questa geometria permette di riproporzionare in chiave prospettica ambienti eccessivamente ampi, conferendogli un look attuale.  

La Spina 45 viene realizzata con listelli i cui lati corti vengono tagliati con un’inclinazione di 45°. Per conferire ulteriore personalità a questo schema di posa, si può optare per una colorazione in noce ricca di sfumature, che dona all’intera superficie posata un ammaliante effetto caleidoscopico.

www.woodco.it

----

Fonte Ufficio Stampa: GoodwillPR