Turri, maison italiana che dal 1925 realizza arredi di lusso, e Panerai, storico marchio fiorentino di alta orologeria sportiva, partecipano insieme al Fuori Salone 2019 che si tiene dal 9 al 14 aprile 2019.

Ad accomunarli, le origini e la storia italiana, il rispetto per la tradizione e la passione per l’alta artigianalità, ma anche la continua ricerca e lo sperimentalismo dei materiali più innovativi che rendono entrambi i marchi riconoscibili e apprezzati in tutto il mondo.

Possedere un arredo Turri o un orologio Panerai è infatti oggi non solo un’affermazione di stile, ma soprattutto una brand experienceche riassume quei valori di italianità, autenticità ed eccellenza sopravvissuti nel tempo.

Per tutta la durata della design week i due marchi realizzeranno nelle rispettive sedi, show-room Turri in via Borgospesso 11 e boutique Panerai in via Montenapoleone 1, installazioni evocative, raffinate e tra loro idealmente collegate, che faranno da cornice alle ultime novità prodotto.
A poca distanza l’uno dall’altro, gli allestimenti creeranno un percorso riflessivo che inviterà a comprendere la vera essenza del “design italiano” attraverso i concetti di sapienza artigianale, tradizione e innovazione.

“L’inizio di questa collaborazione con Panerai è un tassello importante nel nostro percorso di crescita e siamo certi proseguirà anche dopo la settimana del design” dichiara Andrea Turri, “L’idea è di cogliere la preziosa occasione per far incontrare le due rispettive strategie, alla ricerca di quel denominatore comune in grado di favorire i risultati di entrambe sui rispettivi mercati d’azione”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Cavalleri Comunicazione