Arredamento

Fratelli in Affari: acquistare casa un gioco da ragazzi

fratelli in affari su cielo

fratelli in affari 2
Se per le persone comuni acquistare casa comporta spesso problemi di budget, la gran parte degli acquirenti di Fratelli in Affari gestisce invece cifre da capogiro: gli standard americani sono di certo più elevati e siamo di fronte a un mercato immobiliare totalmente differente.

Fratelli in affari: un po’ di storia

fratelli in affari 3Il programma va in onda dal 2011 ed è tuttora in programmazione. I protagonisti sono i fratelli Scott, due gemelli nati con la passione per la ristrutturazione e la compravendita di case.

Drew è il ragazzo bruno con i capelli corti che assume il ruolo di agente immobiliare, mentre Jonathan è il ragazzo biondo che si occupa invece dei progetti di ristrutturazione e costruzione.

Fratelli in Affari presenta in ogni puntata una famiglia che desidera cambiare casa e chiede supporto alla coppia di fratelli che provvede alla ricerca di una casa adatta e alla conseguente ristrutturazione.

Sebbene il budget dei partecipanti superi non di rado i 500.000 dollari, le case acquistate sono quasi sempre da rimettere a nuovo!

Drew mostra alla famiglia tre immobili che potrebbero rispondere alle loro esigenze. Ogni volta viene presentata una casa fuori budget, una a cui manca qualche camera, ambiente o caratteristica e in seguito l’immobile in cattive condizioni che alla fine diventa sempre la casa perfetta e la scelta ideale!

In conclusione, Drew e Jonathan sapranno sempre rispondere alle esigenze dei loro clienti, consegnando delle case stilose e curate nei minimi dettagli.

Buying and Selling dei Gemelli Scott

Sono sempre i gemelli Scott a presentare Buying and Selling, altro programma tv in onda su Cielo che si occupa di proprietà immobiliari. La famiglia protagonista deve vendere la propria casa per poterne acquistare una nuova.

I gemelli Scott si mettono all’opera per contribuire ad aumentare la quotazione immobiliare della vecchia abitazione, quasi sempre da ristrutturare e tirare a lucido. Non parliamo di semplici lavori di Home Staging con piccoli interventi migliorativi: la casa viene completamente trasformata e resa quasi irriconoscibile.

Gli inquilini sono costretti quindi a lasciare la vecchia dimora e prendere parte ai lavori di ristrutturazione; in seguito devono individuare un nuovo immobile e riuscire nell’impresa tutt’altro che complicata di vendere la vecchia casa, diventata nel frattempo un vero capolavoro.

La trasmissione presenta diverse incongruenze: quella più evidente è l’assenza di logica nel ragionamento di base di ristrutturare e rendere più appetibile la propria vecchia casa per venderla, in vista dell’acquisto di una nuova casa, anche questa però da ristrutturare. Nonostante ciò, il programma riscuote grande successo anche per la personalità dei due conduttori e per la capacità di solleticare l’immaginario del pubblico, affascinato dal design e dalle novità nel campo dell’arredamento.

Immagini prese da Cielo TV

Katia Loft
Amo tutto ciò che è legato allo stile, all’estetica e al buon gusto per l'arredamento. Queste passioni le ho affinate  durante il percorso universitario di Storia dell’Arte, ma credo di essermi perdutamente “innamorata” quando ho visto per la prima volta Casa Kaufmann di Frank Lloyd Wright o lo stile essenziale e funzionale di Alvar Aalto; vorrei potermi sedere almeno una volta nella vita sulla “Poltrona 41”! Da qui il passaggio all’Interior Design è stato quasi naturale! Ho iniziato a frequentare fiere, a girovagare sul web  per trovare “chicche di arredo” e rimanere sempre aggiornata sulle ultime tendenze e su soluzioni pratiche e di stile.

    Potrebbe piacerti anche

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Visualizza altro:Arredamento