Arredamento

Win Your Design: Karim Rashid nella giuria

Win Your Design: il contest di HORM, azienda leader nella produzione di mobili di design e complementi d’arredo Made in Italy: in palio 30.000 €

A decretare il progetto vincitore, una commissione d’eccezione: Fabio Novembre, Roberto Palomba e Karim Rashid

Horm presenta WIN YOUR DESIGN, un concorso rivolto ai progettisti d’arredo ai quali chiede di presentare entro il 20 Dicembre 2021 un progetto di interior design (reale o concettuale) di un ambiente residenziale o commerciale, senza limiti in termini di metratura, tipologia e spazio.

Al termine del concorso, previsto per il 20 dicembre 2021, una commissione di esperti composta dagli architetti e designer

  • Fabio Novembre,
  • Roberto Palomba
  • Karim Rashid,

eleggerà il progetto vincitore, secondo un processo di valutazione che comprende originalità, creatività e funzionalità dell’arredamento proposto.

Il brand mette in palio un buono spesa del valore di 30.000€ (iva esclusa) da utilizzare per l’acquisto dei suoi prodotti,

La scelta di realizzare questo concorso rappresenta un’opportunità non solo per i progettisti ma anche per Horm, brand curioso di esplorare le visioni di nuovi ambienti realizzati da architetti e interior designer di tutto il mondo.

La direzione artistica del brand desidera individuare talenti, arricchire la dimensione del prodotto e collaborare con una community la cui creatività è da sempre fonte di ispirazione nel creare nuove armonie dell’abitare.

I dettagli del contest, rivolto esclusivamente a professionisti e aziende appartenenti al settore dell’arredamento, dell’architettura e dell’edilizia, sono disponibili sulla pagina https://winyourdesign.horm.it/, dove i concorrenti potranno accedere al listino prezzo, ai file 3D e ad ogni materiale utile alla partecipazione al contest.

Il brand

HORM propone uno stile “contemporary design” dove convivono influenze mediterranee, giapponesi, scandinave e nordamericane, reinterpretate dalla cultura, dalla passione e dall’artigianalità del Made in Italy.

La collezione è rivolta al mercato Residenziale, ma è utilizzabile anche per il Soft Contract. Dedicata a un pubblico adulto, colto e consapevole, che vuole conferire ai suoi ambienti un carattere esclusivo e raffinato, coniugando estetica, funzionalità e pregio dei materiali.

Fonte: Ufficio Stampa Horm

Visualizza altro:Arredamento

I commenti sono chiusi.

0 %

X

Informativa

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy. 

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e Facebook e Google, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, come da istruzioni contenute nella cookie policy.

Impostazioni cookie

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunzionaliOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnaliticiOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

PubblicitariOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

AltriOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.