Complementi d'arredo

Melting Light di Turri: nuove finiture per gli imbottiti della collezione living

meltin light sofa turri

Ispirazione orientale, stile contemporaneo, artigianalità italiana. È dall’incontro di tutti questi elementi
che nasce la collezione Melting Light, disegnata per Turri da Frank Jiang: una linea di ricercati e pregiati
complementi d’arredo pensata per incontrare i gusti delle nuove generazioni cosmopolite.

Linee morbide, avvolgenti, quasi circolari definiscono i volumi di tutti gli elementi della collezione. Il
design, sicuramente caratterizzante e riconoscibile, è ormai lontano dallo stile ‘classico’; si fa infatti più
agile e snello, impreziosito però da dettagli che identificano la capacità manifatturiera dell’azienda
brianzola e che restano i migliori ambasciatori del Made in Italy nel mondo.
Proprio i particolari in oro spazzolato diventano fil rouge tra gli elementi della zona giorno, di quella dining
e della zona notte.
I divani e le poltrone, con la struttura esterna rivestita in pelle, accolgono su morbidi cuscini e donano
massimo comfort grazie ai braccioli leggermente sporgenti verso l’esterno; le gambe in legno, rastremanti
verso il basso, sono ‘illuminate’ dagli inserti dorati, che arricchiscono e circondano anche la base.
Lo stesso dettaglio oro è riproposto sulle credenze, disponibili con ante scorrevoli e vano superiore a
ribalta – con rivestimento in pelle o in noce naturale – o con ante battenti e top in marmo.
Anche il design del mobile TV predilige le linee oblique. Qui la parte frontale presenta cassetti rivestiti in
pelle, ai lati sono alloggiati due contenitori estraibili e le gambe inclinate sono ancora una volta realizzate
in metallo oro spazzolato.
Completano la linea di arredi per il living le vetrine in legno naturale – con ante in vetro e/o pelle,
illuminazione led e ripiani in vetro bronzato -, i coffee table e i tavolini laterali. Entrambi hanno struttura in
legno con dettagli dorati, ma il primo prevede la possibilità di un doppio top in marmo e vetro, il secondo
quella di una comoda e morbida tasca sotto il piano.
Per la zona dining Frank Jiang propone un ampio tavolo rettangolare, sul quale torna il dettaglio tubolare
che percorre tutti gli elementi della collezione. Le sottili gambe in legno sostengono un top disponibile
anche con inserto in marmo, mentre le sedie, caratterizzate dalla stessa struttura del tavolo, si fanno
avvolgenti soprattutto sullo schienale, con cuscini in pelle o tessuto.
Della zona notte colpisce il letto, con la grande testata a ventaglio, avvolgente e protettiva, messa in risalto
dai dettagli tubolari in metallo oro. I comodini e il comò, dalle linee raffinate, si caratterizzano per il
movimento sfalsato ad onda dei cassetti che ne nasconde le maniglie, e la panchetta si presta ad essere
utilizzata in vari ambienti della casa. La toilette, in legno naturale con preziosi inserti in pelle, è disponibile
con o senza pannello – quest’ultimo dotato di uno specchio – così da poter essere utilizzata come dressing
table o come scrittoio. Infine, oltre al pouf imbottito, un ampio specchio circolare, in finitura oro
spazzolato o bronzo, ideale in qualsiasi contesto e perfettamente abbinabile a tutti gli altri elementi della
collezione.
Fonte Ufficio Stampa Turri

Potrebbe piacerti anche

Comments are closed.

Visualizza altro in:Complementi d'arredo