Illuminazione

Gritti debutta con l’art direction di Marc Sadler

IL DEBUTTO DI GRITTI CON L’ART DIRECTION DI MARC SADLER

La meraviglia della natura esplode nelle espressioni di luce in vetro di Marc Sadler, vere e proprie installazioni che segnano il debutto di Gritti, nuovo brand dell’azienda veneziana Sylcom.

Riferimenti al mondo vegetale, minerale e animale si ritrovano nelle otto entità luminose, quasi organismi viventi che raccontano una simbiosi tra l’espressione poetica e la macchina tecnica, rileggono un materiale nobile e antico con la lente del design, sperimentano soluzioni innovative, spesso mutuate da altri settori, in cui l’high-tech si sposa con la bellezza del vetro.

La luce parla, vibra in questi oggetti che si caratterizzano per il loro segno creativo e formale ma non nascondono la loro anima funzionale, alle volte meccanica, ideati per rappresentare una lettura nuova nel mondo del vetro tradizionale in cui le sorgenti come le strutture, spesso a vista, sono importanti quanto il vetro, in un inedito equilibrio progettuale tra luce e materiale.

Per definire questo alfabeto, che scrive il futuro di Gritti, il designer Marc Sadler ha riversato il suo talento di essere allo stesso tempo trasversale tra le discipline e approfondito sulle diverse specializzazioni, la conoscenza dei materiali, la capacità di trasferimento tecnologico.

Questi progetti speciali di Sadler per Gritti emozionano per la loro bellezza e allo stesso tempo tracciano un percorso di sviluppo perché sono pensati per esprimere un uso inaspettato del vetro, applicando particolari sistemi di realizzazione con un approccio che riorienta il progetto tecnico verso l’art-design, in un processo inverso rispetto alla tradizione del vetro artistico.

Le installazioni traducono il know-how di una storica azienda made in Venice che lavora il vetro secondo la cultura muranese, rigenerata grazie a un’azione di workers buyout, che non solo l’ha rilanciata ma ha anche avviato un percorso d’impresa completamente nuovo: oltre alla magia creativa, quello che si percepisce infatti è un “modo di fare” in cui la competenza esecutiva e l’arte millenaria del vetro soffiato sono contaminate dal linguaggio espressivo di un grande designer che non ha paura di esplorare strade non note.

Fonte: Ufficio Stampa Umbrella Comunicare Design

Visualizza altro:Illuminazione

I commenti sono chiusi.

0 %

X

Informativa

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy. 

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e Facebook e Google, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, come da istruzioni contenute nella cookie policy.

Impostazioni cookie

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunzionaliOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnaliticiOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

PubblicitariOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

AltriOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.