Pareti

Archi+Pietra e Archi + Pietra intonaco di Novacolor

Novacolor incarna il nuovo trend naturalistico e materico dell’interior design tramite i due prodotti della linea Concrete.

L’evoluzione dell’Architettura nel 2021 coincide con il ritorno da protagonista della materia naturale in tutte le sue forme. Sempre più professionisti scelgono di investire in prodotti naturali per l’arredamento d’interni e, per questo motivo, anche Novacolor ha scelto di puntare su due prodotti cardine della linea Concrete, dedicata agli effetti cemento.

Archi+Pietra è un rivestimento murale in polvere a base di calce idraulica, per interni, ad effetto pietra. La particolare formulazione permette di realizzare finiture decorative di pregio giocate su un effetto pietra pieno e compatto, perfetto per la decorazione di un ambiente contemporaneo.

Archi+ Pietra Intonaco è una finitura decorativa in polvere a base di calce idraulica, per interni, a grana grossa. Esaltato dal contrasto fra calce e metallo, e caratterizzato dalla possibilità di essere applicato ad una sola mano, questo rivestimento è perfetto per la decorazione di ambienti rustici ed accoglienti.

La tendenza al cambiamento trova riscontro non solo nella proposta di prodotti materici ma anche nella partecipazione ormai consolidata del brand forlivese alla 17. Mostra Internazionale di Architettura, curata dall’architetto Hashim Sarkis, di cui Novacolor è sponsor per il Padiglione Venezia. Questa edizione della Biennale di Venezia analizzerà i problemi che il mondo pone all’architettura, ispirandosi anche all’attivismo emergente di giovani architetti e alle revisioni radicali proposte dalla pratica dell’architettura per affrontare queste sfide, fra cui una di queste è sicuramente quella di innescare una rivoluzione stilistica radicata nel protagonismo della Natura.    

Sulla scia di questa tendenza si segnala anche la partecipazione di Novacolor al Best International Houses, una panoramica sui luoghi dell’abitare nel mondo attraverso la selezione di 70 progetti scelti da un comitato scientifico, sulla base di candidature arrivate da tutto il mondo, presso la Scuola Grande di Ns. Signora di Misericordia con il progetto Las Freiras dello studio di architettura portoghese Mario Martins, Platinum Winner all’Outstanding Property Award di Londra 2020. L’opera residenziale Casa das Freiras, realizzata interamente con Archi+ Concrete, è un progetto dal carattere fortemente scultoreo nelle forme geometriche, che gioca con tagli netti permettendo il passaggio della luce e allo stesso tempo sottolineano la bellezza delle architetture.

La linea Archi+ fa parte della gamma Minerals di Novacolor caratterizzata per l’uso di componenti naturali a basse emissioni di sostanze inquinanti volatili. Novacolor nasce infatti con un approccio sempre attento alla sostenibilità e all’innovazione, e sin dai primi anni ha compiuto notevoli progressi eliminando l’utilizzo di sostanze tossiche e qualunque emissione di solvente dai propri prodotti. Da anni inoltre, ha ridisegnando la filiera produttiva con un nuovo approccio basato sul concetto di “Biomass Balance” sostituendo le materie prime fossili con biomassa proveniente dagli scarti agricoli.

Novacolor è inoltre la prima azienda in assoluto in Italia ad ottenere la certificazione REDcert2 per le pitture ad effetto decorativo, un importante certificato assegnato alle aziende che investono in modo significativo in materie prime sostenibili.

Ufficio Stampa Freedot srl

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Pareti