Un angolo fitness o una palestra in casa è l'ideale per chi si vuole allenare senza costrizione di orari, in un ambiente intimo. 

Avere una palestra personalizzata nella propria casa è il sogno di molti, soprattutto per tutti coloro che amano tenersi in forma.
I ritmi di vita e gli orari di lavoro, possono essere un ostacolo per recarsi in palestra; avere una zona fitness dentro casa, può essere la soluzione giusta.

Se hai una casa grande, non ci sono problemi, in quanto puoi pensare di realizzare una palestra più completa con un maggior numero di attrezzi.

Diversa invece la situazione se hai uno spazio limitato, ci sono dei piccoli accorgimenti che vi permetteranno di avere la vostra piccola home fitness!

Di cosa ho bisogno per allestire una palestra in casa mia?


Oggi molte aziende offrono un’ampia selezione di prodotti per allestire una palestra in casa: dalla cyclette, alle tapis roulant, dalla panche multifunzionali sino ai pesi disponibili in varie misure con i manubri.

Gli attrezzi per palestra in casa: ecco gli indispensabili.

Quali sono gli attrezzi indispensabili da palestra in casa? Per fare home fitness sono sufficienti anche pochi metri quadrati. Quello che conta sono le attrezzature che devono però avere una caratteristica; permettere di allenare tutto il corpo.

Il kit indispensabile per fare fitness in casa.

  • Un paio di tappetini per fare addominali o esercizi a terra per le gambe.
  • Dei manubri di peso differente per braccia e pettorali.
  • Una fascia elastica per le braccia e le gambe.
  • Una corda per saltare.

Con questi attrezzi potete allenarvi in maniera economica ed efficace.

Se invece avete spazio potete pensare di poter mettere nella vostra mini palestra uno o più di questi attrezzi:

  • Bici Ellittica
  • Tapis Roulant
  • Cyclette
  • Spin Bike
  • Stepper
  • Vogatore
  • Panca per gli addominali

Come organizzare una palestra da casa

Se volete trasformare un ambiente o una stanza della vostra casa in una palestra vera e propria, la dovete allestire in base agli esercizi che avete intenzione di fare.

Una palestra in casa si può realizzare in uno spazio di circa 12 metri quadrati e oltre all’ingombro degli attrezzi, dovete valutare anche lo spazio necessario per realizzare in comodità gli esercizi.

L’ideale sono le macchine multifunzione che permettono di fare sessioni si workout completo oppure di macchinari mirati in base agli allenamenti.

Potete anche mettere degli specchi alle pareti utili per eseguire correttamente alcuni esercizi, e dotare l’ambiente di un impianto audio in modo da poter avere della musica o anche uno schermo TV che può essere utile per seguire degli esercizi o qualche tutorial.

In quale stanza organizzare una palestra da casa?

Se avete una stanza libera il gioco è fatto, se invece avete una camera da letto grande o un bel soggiorno potete anche destinare una parte di quell’ambiente. Non temete di rovinare il design della stanza, perché oggi le aziende che producono attrezzi per la palestra da casa, realizzano prodotti perfetti anche per i design addicted.

Se avete un bel balcone o una zona giardino, potete anche pensare di realizzare lì la vostra palestra, dovete solo stare attenti a proteggere gli attrezzi dalla pioggia. 

Che ne dite invece del bagno? Vi sembra strano? Se avete una stanza da bagno grande e spaziosa potete pensare alla nuova soluzione di Scavolini, Gym Space. il sistema disegnato da Mattia Pareschi che integra sala da bagno e palestra per coniugare cura della persona e benessere fisico. Combinando gli elementi tipici dell’arredo bagno con una struttura a parete dedicata all’attività fisica, Scavolini porta l’area fitness nella quotidianità, proponendo un inedito e organizzato concept di wellness che risponde alle esigenze abitative contemporanee. Il cuore del progetto risiede nell’inedita reinterpretazione della spalliera svedese. È intorno a questo attrezzo ginnico, utilizzato come base sia per applicare ulteriori attrezzature sportive - quali panche, elastici e trx – sia per fissare gli accessori dell’arredo bagno - come luci, porta-sapone, mensole, elementi contenitivi e specchiere - che si sviluppa l’intero programma” .

Palestra in casa: illuminazione e illumazione

La luce e l’illuminazione sono elementi fondamentali per il benessere di chi fa home fitness.

Ben venga la luce naturale di una finestra, se però non avete questa possibilità, potete optare per la luce artificiale. Le luci LED sono perfette sia per il tipo di illuminazione che per la vostra bolletta.

La presenza di un’ampia finestra oltre che per l’illuminazione è utile anche per la ventilazione dell’ambiente e per garantire una maggiore salubrità per chi effettua gli allenamenti.