Case moderne

La Sala Smart: l’irrinunciabile stanza in più da allestire in ogni casa

sala smart, arrecasa

La stanza ideale deve essere anche “comoda” non solo perché magari c’è la nostra poltrona preferita, ma anche perché ci permette di fare in casa, comodamente appunto, tutto ciò che diventa “scomodo” andare a fare altrove. Come per esempio lavorare, fare sport o anche fare un videogioco, farsi belle (o belli), passare qualche ora in relax con la propria compilation preferita o divertirsi con gli amici.

Novità o tradizione?

Da sempre questa stanza “speciale” è una stanza in più, non necessaria ad altre funzioni che si può utilizzare come stanza hobby, in pratica una sala che avanza!

Di recente le cose sono cambiate. Da quando dobbiamo passare più tempo in casa e trasferire una serie di attività tra le mura domestiche, avere una stanza per sé non è più un lusso ma una necessità. Tanto che, anche se non abbiamo una stanza che ci avanza, rendiamo speciale una stanza che già utilizziamo per altro.

Quanti tipi di Sala Smart si possono allestire in casa?

Questa stanza speciale che tutti desideriamo deve diventare una sala smart in gran parte dei casi. Deve perciò essere allestita con le più recenti tecnologie ed attrezzature per tutte le esigenze. A volte già lo è e nemmeno ce ne siamo accorti. Ma quali tipi di sale smart possiamo avere in casa? Vediamo insieme quelle più diffuse e quelle più trendy.

Sala Smart Working: l’ufficio a casa

Se ne è parlato e se ne continua a parlare da mesi. Ormai lo smart working, che in realtà esiste da anni, è stato sdoganato dalle necessità di sicurezza per la salute introdotte dai vari DPCM relativi al contagio da Covid-19.
È chiaro che il futuro passa di qua!
L’alternanza di periodi di lavoro in ufficio e in casa sarà sempre più diffusa. Una stanza adibita a studio o ufficio in casa, come detto, c’è da sempre. Ma di recente deve essere anche ben attrezzata con tecnologie smart per il lavoro agile e per la comunicazione online con colleghi e clienti.
Inoltre, servono attrezzature e strumenti appositi per l’ergonomia e la salvaguardia della salute nel posto di lavoro, che vanno dalla postazione smart working ai timer intelligenti. Anche un sedile ergonomico regolabile sulla postura personale è un’attrezzatura smart.
Insomma, una Sala Smart per il lavoro è molto di più di un semplice studio in casa.

Sala Smart Meeting: un appuntamento con i colleghi

Un problema che si presenta con lo smart working è l’incontro con colleghi online. Il meeting, o la famosa riunione che da sempre è la scusa perfetta per non rispondere al telefono, diventa invece l’incontro che non si può evitare da casa, a qualsiasi ora! Un bel problema se il resto della famiglia ha già occupato tutte le stanze di casa e l’unico posto libero è il bagno! O peggio se si ha un numero esiguo di stanze e si deve giustificare il passaggio di familiari durante la call.
In questi casi, insomma, una sala da dedicare ai meeting è utile e fa la differenza con chi è dall’altra parte della webcam. Può diventare particolarmente smart con qualche strumento in più, come per esempio allestendo un green screen su una parete per mettere sfondi perfetti durante le call. Perché è vero che ci sono programmi, come Zoom, che permettono di mettere uno sfondo anche senza green screen, ma per il momento la qualità dell’immagine è ancora differente nei due casi.

Sala Smart Gym: una palestra in casa

La ginnastica in casa non è di certo una novità. Anche questa è diventata di recente una necessità per mantenersi in salute e anche di buon umore in momenti purtroppo difficili persino per gli ottimisti più incalliti!
Purtroppo, ci si ritrova a fare ginnastica tra il divano e il tavolo della sala da pranzo o tra l’armadio ed il letto matrimoniale! Ben diverso è avere una sala dedicata agli attrezzi: quale sala è più smart di una mini palestra con attrezzi computerizzati per l’esercizio fisico bilanciato sul nostro corpo?
In realtà, grazie ad app e grandi schermi, è possibile fare una palestra in casa anche con pochi tools e un bel tappetino. I mezzi non mancano: è la sala a disposizione, però, a fare la differenza.
Averne una dove dedicarsi “in pace” agli allenamenti è decisamente un plus che dovremmo avere tutti.

Sala Smart Music: suona la mia playlist preferita

Come si accennava, tra i vantaggi di avere una stanza in più c’è anche quello di poter usufruire di un luogo della casa dove rilassarsi o divertirsi. Come ad esempio una stanza dedicata alla musica, con un sistema di casse e impianti stereo o cuffie wi fi per non disturbare i vicini nelle ore di riposo.
Se poi a questo si aggiungono allestimenti smart, si può sfruttare tutto il meglio della tecnologia senza spostarsi dal divano, per esempio grazie ad un assistente vocale come Alexa o Google Home, collegato magari ad un programma online che trasmette musica selezionata, come Youtube Music: basterebbe richiedere all’intelligenza artificiale di riprodurre una certa playlist e il gioco è fatto! Niente male come antistress!

Sala Smart Party: c’è una festa a casa mia…o a casa di tutti

Per molti ragazzi questo è un vero sogno: una stanza dove poter accogliere gli amici per divertirsi, ballare o giocare, senza il pensiero del soprammobile che si rompe o del divano di pelle che si sporca. Il resto della casa è fuori dalla porta: in questa stanza ci si può scatenare!
Ancora meglio se ha un allestimento come quello suggerito per la stanza della musica. Oppure, per gli appassionati, come quello della sala smart per i videogiochi. In questo caso, però, è utile anche per i party a distanza!

Sala Smart Game: videogiochi per gamer vicini e lontani

Sì, questa è proprio la sala più smart, quella che unisce la tecnologia più avanzata al divertimento più impenitente. È la stanza che si pone al polo opposto rispetto a quella dedicata allo smart working. Qui si può pensare di allestire ogni tipo di game elettronico, dalla Nintendo Switch al simulatore della postazione di guida della Ferrari. Il vantaggio più grande è che è una stanza dove si possono invitare gli amici sempre, sia “in presenza” sia online. Insomma, utilissima in tempi duri di allontanamento sociale.
Ma attenzione a non fare mai da qui una conferenza online con il capo!

Sala Smart Kids: divertimento sicuro per i bambini

La sala smart per eccellenza secondo una mamma è la sala dove i bambini possono giocare per ore in libertà senza rischiare di farsi male e senza rompere niente… e nessuno! Insomma, la sala giochi. Ovviamente la cameretta dei bimbi è quasi sempre coincidente con la sala dei giocattoli dei bimbi. Viceversa, la sala dove i bimbi giocano è… il salotto! Con conseguente disperazione della suddetta mamma. In questo caso una stanza in più ti salva la vita… e i complementi d’arredo!
Il trucco, con i piccoli, è farla passare per un rifugio tutto loro, un antro segreto dove possono nascondere i loro oggetti preziosi, fare tutto ciò che vogliono e rifugiarsi quando non vogliono farsi vedere.
Nella realtà sarà la stanza più attrezzata della casa, con arredamenti smart in cui sono nascoste microtelecamere, microfoni tipo cimici da 007 e sensori di movimento a raggi infrarossi, per un controllo a distanza totale!

Sala Smart School: lezioni online non solo per studenti

La scuola online l’hanno ben sperimentata le famiglie con bambini e ragazzi di ogni età durante gli ultimi mesi. Mettendo da parte le difficoltà, spesso molto variabili da scuola a scuola, incontrate nel passaggio alla didattica online, possiamo affermare che anche qui, come nello smart working, non si torna indietro. Le lezioni a distanza esistono da lungo tempo ed hanno innegabili vantaggi: scuole, università ed insegnanti di ogni parte del mondo, orari flessibili, accessibilità. Anche quando il Covid-19 non ci tormenterà più, le lezioni a distanza potranno integrare quelle in presenza e non solo per la scuola o l’università, ma anche per ogni tipo di corso extra scolastico. L’allestimento tecnologico è simile a quello del meeting online, ma possono essere richiesti programmi e tools extra a seconda del tipo di lezione.
Una stanza dedicata allo studio, in cui ci si possa concentrare e in cui si abbiano a portata di mano tutti gli strumenti utili all’apprendimento ed alla didattica è davvero un plus. Non è ideale per la concentrazione studiare in camera da letto, in cucina o in sala da pranzo, anche se purtroppo spesso ci si deve accontentare.
In conclusione, una sala extra da dedicare al “cervello” è una scelta davvero smart.

Sala Smart Cinema: un film insieme… anche a distanza

Con gli schermi, i proiettori e i sistemi home theatre che materiali e tecnologie ci regalano oggi, una sala cinema a casa si può fare senza spendere un patrimonio… purché si abbia una sala opportuna in casa, ovviamente. È una soluzione essenziale per gli appassionati, ma anche una bella idea per passare serate piacevoli con gli amici o magari qualche serata romantica.
Una sala così può tornare utile anche nei tempi duri dell’allontanamento forzato. Lo abbiamo sperimentato durante il lockdown quando, grazie alla creatività messa al servizio della voglia di stare insieme, abbiamo messo a punto incontri di gruppo funambolici con i più disparati tentativi di stare insieme anche essendo lontani.
Dall’inizio del 2020 tante aziende si sono ingegnate per offrire soluzioni smart che possano avvicinare virtualmente le persone. Ad esempio, la Disney ha allestito un programma che permette di condividere un film e guardarlo virtualmente insieme, anche se ognuno da casa sua. Soluzione che diventa perfetta se riesci a vederlo in casa come al cinema… soprattutto finché i cinema restano chiusi.

Sala Smart Beauty: make up con i professionisti online

Chi ama il make up ha sempre almeno un angolino dedicato al trucco, di solito in camera da letto o in bagno. Ma un posto un po’ stretto, non sempre predisposto per avere le luci migliori, è un sacrificio bello e buono! Lo spazio ridotto per mettere in ordine rossetti, smalti, ombretti, eyeliner insieme a pennelli, spugnette, temperamatite e quant’altro non permette di avere tutto a portata di mano né di agire con facilità. Un altro caso, quindi, in cui avere una sala trucco è una soluzione “very smart”!
Non si devono trascurare, poi, i tanti supporti per truccarsi al meglio: specchi retroilluminati, con luci smart che si adattano all’ambiente, o tutorial online che ci possono guidare per il trucco perfetto per ogni occasione. Anche in questo caso un assistente vocale e un video bello grande collegato a un tablet o a un pc possono fare una grande differenza tra un viso perfetto… e un clown!

Sala Smart Laundry: la lavanderia intelligente in casa

Avere una zona lavanderia in casa è già di per sé una scelta intelligente! Riuscire a riunire in un’unica area lavatrice, panni sporchi, stenditoi o, meglio, asciugatrice e tavola da stiro è già tanto per riuscire a tenere in ordine e sbrigare le pulizie di vestiti e biancheria. Purtroppo, spesso ci si barcamena tra bagni e cucina per sistemare tutti gli elementi della lavanderia casalinga. Ma per chi ha una stanza in più, anche piccola, la scelta della sala laundry è davvero funzionale.
Rendere poi questa sala davvero smart è un passo ormai quasi obbligato. Lavatrici smart ed asciugatrici intelligenti si trovano con facilità in ogni negozio di elettrodomestici. Ma anche se si opta per quelle più classiche, si possono facilmente aggiungere prese intelligenti all’attacco elettrico per programmare i lavaggi. E per il tanto odiato “stirare camicie”? Esistono diversi modelli di stiratrici automatiche: hanno la forma di manichini dove appendere gli abiti da stirare e usano getti di vapore. Questo sì che è progresso!

Meglio tante Sale Smart…

Inutile negare che nei nostri sogni più estremi osiamo immaginare una casa fatta di numerose sale smart, ognuna per una esigenza diversa. Chi se lo può permettere non dovrebbe rinunciare ai tanti vantaggi che una smart home può offrire. Per tutti gli altri c’è l’abilità di scegliere la giusta soluzione, con i nostri consigli naturalmente!

Alla prossima…

0

      Potrebbe piacerti anche

      Comments are closed.

      Visualizza altro in:Case moderne