Salone del Mobile di Milano 2019

Massimo Dutti al Salone del Mobile 2019

Massimo Dutti & AD in questa edizione propongono una collaborazione ancor più speciale, entrambi i marchi che di solito concettualizzano la loro collaborazione attraverso la visione dei vincitori degli AD AWARDS, quest’anno sorprendono con una performance diversa. La proposta di questa edizione è proprio quella di supportare nuovi talenti, come gli artisain designers del panorama spagnolo. Questi 12 designer artigiani con i loro pezzi unici invaderanno le vetrine del marchio, integrandosi organicamente nelle loro nuove forme. Una nuova proposta singolare che potrà essere ammirata nel flagship store di Galleria Vittorio Emanuele e nella boutique dell’aeroporto di Milano Malpensa.

L’obiettivo di questa azione, che unisce due grandi nomi del design come la rivista AD e il marchio di moda internazionale Massimo Dutti è quello di rafforzare l’affinità artistica tra i due, contestualizzando le nuove tendenze e mettendole a disposizione visiva del pubblico nelle stesse date in cui la città ospita uno dei suoi eventi più prestigiosi.

Il progetto concreto di intervento artistico riunisce pezzi di 12 talenti tra artigiani e designer, che verranno esposti nelle vetrine dei negozi di Massimo Dutti a Milano durante tutta la durata del Salone Internazionale del Mobile. Oltre alla messa in scena artistica, i manichini saranno vestiti con le ultime proposte della collezione di Massimo Dutti per la SS19. Il risultato è sicuramente un perfetto esercizio per integrare il mondo della moda con il mondo del design.

I nomi che accompagnano questa edizione sono:

LAONPOTTERY, LA COBALTA, SILVIA VALENTIN, NAT VICO, TORU, SEVERINO BOIX, VERGÉS, MAX ENRICH, PCM DESIGN, ÁBBATTE, TEIXIDORS, DOMANISES

Ancora un anno, Massimo Dutti si allea con design e architettura, un mondo che riflette in perfetta armonia lo spirito del marchio. Nel corso degli anni Massimo Dutti ha registrato una rapida crescita, rafforzando la sua leadership a livello europeo e rafforzando la sua posizione a livello internazionale; attualmente ha una presenza commerciale in 76 paesi tra Europa, America e Asia con 800 negozi.

 

Fonte: Ufficio Stampa Burson Cohn & Wolfe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 %

X

Informativa

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy. 

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e Facebook e Google, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, come da istruzioni contenute nella cookie policy.

Impostazioni cookie

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunzionaliOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnaliticiOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

PubblicitariOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

AltriOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.