Dai toni estivi dell’azzurro, bianco e sabbia, a beige più caldi, senape, salvia, verde scuro, sfumature della terra e grigi: la luce dell’autunno e le sue cromie entrano nelle case e

gradualmente vestono l’interior design con i trend della nuova stagione. Si privilegiano essenze di legno, tessuti morbidi e a trame più larghe e sfumature mutuate dalla natura: arredo e complementi sono chiamati a originare le atmosfere più intime tipiche di settembre e ottobre, quando la casa ritorna al centro dell’interesse dopo i mesi trascorsi all’aria aperta. Con la sua vocazione materica - che unisce la lavorazione artigianale del legno a forme avvolgenti -, Bross propone un’ampia gamma di soluzioni per vestire la casa con le molteplici sfaccettature dell’autunno.

WAM - Parte della più ampia collezione Wam progettata da Marco Zito, Wam bergère ha linee contemporanee e volumi enfatizzati: la scocca imbottita, dalla forma ergonomica, è infatti completata da un poggiatesta dalle proporzioni inusuali, che avvolge completamente l’ospite. Wam offre la possibilità di combinare differenti tessuti e colori nelle due parti che compongono il guscio di seduta, per creare combinazioni uniche e personalizzate, adatte a qualsiasi stile e ambiente. L’esile struttura in metallo è disponibile con finitura nera o bronzo spazzolato.

MYSA - Di ispirazione nordica, la collezione Mysa disegnata da Michael Schmidt comprende due versioni lounge, con schienale alto o basso. La struttura, in massello di rovere naturale, tinto o laccato opaco, sostiene la scocca che è resa ancora più confortevole dall’inserimento di un cuscino di seduta: è concepita come un vero e proprio guscio ergonomico, un estruso tridimensionale - curvato, piegato e reclinato per disegnare le differenti parti della poltrona - che ospita chi vi è seduto. L’imbottitura è rivestita da tessuto ed è impreziosita da cuciture tono su tono o a contrasto, che ne esaltano i profili e introducono un dettaglio sartoriale di grande effetto.

PATH - La collezione Path è caratterizzata da linee curve e armoniose ed è declinata nella versione poltroncina, sedia e sgabello. Le gambe affusolate, in legno di frassino o faggio naturale, tinto o laccato opaco, si uniscono alla seduta, formata dall’accostamento di un sottile profilo in legno a vista e di un cuscino rivestito. Lo schienale, invece, ha un’apertura che assicura la massima ergonomia e, nella versione poltroncina, si estende sino a formare un comodo supporto per le braccia. Path, ideata da CarlesiTonelli, è proposta con rivestimento in pelle o tessuto e impunture a vista realizzate a mano.

YUUMI - Yuumi è una poltroncina dal design avvolgente che alterna pieni e vuoti offrendo un’immagine diversa a seconda della prospettiva. Un elemento in legno di frassino curvato, in finitura naturale, tinto o laccato opaco, che funge allo stesso tempo da spalliera e braccioli, è raccordato alla scocca; le quattro gambe, rastremate, hanno inoltre la medesima finitura del guscio della seduta. Disegnata da Michael Schmidt, Yuumi è proposta nelle versioni con scocca completamente rivestita in pelle o tessuto oppure con scocca in legno e sedile imbottito.

Web bross-italy.com

FB: @brossitalia / IG: @brossitalia

 

 

 

 

Su Bross
La storia di Bross è legata indissolubilmente a due fattori: da un lato l’amore per il legno e per i materiali naturali, dall’altro la forte vocazione internazionale. A unire i due elementi e a proiettarla con successo verso una dimensione globale, vi sono la straordinaria capacità artigianale e la collaborazione con designer di fama internazionale. L'azienda realizza sedute, imbottiti, tavoli e complementi di arredo e si è affermata, grazie al suo stile pulito, colto e senza tempo, nel mercato residenziale e contract.

Bross
via Cividale, 33040 Moimacco (UD)
web: bross-italy.com