Arredare in maniera intelligente il proprio primo bagno.

La prima casa di proprietà: ciò significa libertà, indipendenza e possibilità di realizzare i propri sogni di vita. Anche in bagno, dove serve un arredamento moderno e funzionale.

La serie di mobili per il bagno Brioso, creata da Duravit e dal designer Christian Werner, convince non solo per la grande capienza, le superfici d’appoggio e il prezzo interessante, ma offre anche la possibilità di abbinamento a cinque diverse serie ceramiche ed è disponibile in 14 finiture. Tra queste, le nuove e attuali tonalità come il Grigio cemento opaco o il Taupe opaco, che lasciano spazio all’individualità. Piedi e maniglie sono inoltre disponibili a scelta in Cromo o, per sette dei bilaminati, nella stessa finitura dei mobili.

Fra le caratteristiche particolari di Brioso spiccano le linee precise e raffinate date dalle sottili pareti laterali del corpo di mobili, specchi e armadietti a specchio. Le basi sottolavabo sono disponibili in cinque diverse larghezze (da 400 a 1300 mm). Si possono creare così anche pratici mobili semiaperti e asimmetrici che fanno ancor più risaltare il look fresco della serie. Specchi e armadietti a specchio abbinati, con illuminazione, sistema antiappannamento e comandi touchless, completano la zona lavabo.

Brioso offre ampio spazio per giocare ed esprimere la propria personalità e creatività e soddisfa così tutti i requisiti per vivere ad alto livello in un ambiente giovane, contenendo i costi.

Immagini e testi possono essere scaricati al seguente link: www.duravit.de/press_das_erste_eigene_bad_brioso

www.duravit.it