Bagni

Cos’è e come funziona un miscelatore termostatico

Box doccia con miscelatore termostatico
Getto d'acqua a temperatura e intensità costanti, grazie al miscelatore elettrostatico per doccia

Paura dell’acqua fredda mentre si fa la doccia? Stanchi di dover perdere tempo a trovare il punto esatto per la temperatura perfetta dell’acqua? Allora il miscelatore termostatico è la soluzione perfetta! Un rubinetto unico con cui si controlla temperatura e getto dell’acqua, che rimangono costanti per tutta la durata dell’utilizzo. Per momenti di vero comfort e benessere.

D’altronde il bagno ha da tempo smesso di essere un ambiente di servizio. Nelle case moderne si tratta di una vera e propria stanza del piacere. Particolare attenzione viene soprattutto posta al box doccia, sempre più dotato di accessori e optional che la rendono un angolo di puro benessere. Ma non si tratta solo di una questione di comodità e relax. Il miscelatore termostatico è un fattore di sicurezza e di risparmio, soprattutto se si hanno bambini piccoli.

Doccia con miscelatore termostatico

Il funzionamento di questo particolare rubinetto è tanto semplice quanto efficace. La colonnina è dotata di una speciale valvola, chiamata per l’appunto valvola termostatica, che miscela l’acqua calda con quella fredda. A differenza del miscelatore classico, presente per esempio nei lavelli della cucina, il miscelatore termostatico mantiene la temperatura dell’acqua.

Il rubinetto è infatti dotato di due comandi o leve. Il primo serve proprio a impostare la temperatura scelta. Addio, dunque, agli sbalzi dovuti all’apertura e alla chiusura dell’acqua, soprattutto in concomitanza con l’utilizzo di altri rubinetti. La seconda leva regola invece l’intensità del getto d’acqua, risolvendo anche in questo caso alle classiche variazioni.

Comfort e risparmio del rubinetto termostatico

I benefici del miscelatore termostatico non si fermano però alla semplice comodità. Certo, fare una doccia senza interruzioni e spiacevoli soprese, soprattutto in inverno, è giù un bel vantaggio. L’utilità di impostare la temperatura per tutta la durata dell’utilizzo è un vero e proprio toccasana per i più freddolosi o i più esigenti.

Una doccia con valvola termostatica è un importante fattore di risparmio, idrico ed energetico. Il miscelatore consente una gestione dell’acqua più oculata ed intelligente. Utilizzandolo, infatti, si riducono enormemente gli sprechi dovuti al tentativo di individuare la gradazione giusta. Mantenendo poi costante proprio la temperatura, il miscelatore fa lavorare meno caldaia o scaldabagno. L’elettrodomestico sarà sollecitato di meno, con conseguente riduzione della bolletta ma soprattutto dell’usura.

Doccia termostatica per i bambini

Questa particolare soluzione offre inoltre dei vantaggi per tutte le età. Non solo gli amanti del benessere gioveranno della sua comodità, ma anche i genitori con bambini piccoli possono ricorrere al suo aiuto. Addio lamentele durante il bagnetto!

Mantenendo la temperatura costante, infatti, il miscelatore evita gli sbalzi improvvisi che spesso fanno piangere i bambini. Un modo semplice e comodo per regalare ai propri figli il massimo comfort, senza stress e preoccupazioni per i genitori. Quante volte infatti bisogna interrompere il momento del bagno? Che sia per un’esigenza del bimbo, per una chiamata improvvisa o per qualunque altro motivo, dover reimpostare la temperatura dell’acqua e fare tutto da capo è un’operazione più complessa di quanto possa sembrare. Specialmente considerando tutte le mansioni che impegnano la vita di un genitore! Il miscelatore termostatico salva tempo e acqua proprio in queste situazioni, permettendo di riprendere da dove si aveva lasciato in sospeso.

Alessandro Chiarabini
Alessandro Chiarabini, 24 anni, due lauree e ancora tanta voglia di imparare. Il filo conduttore della mia formazione, dal liceo classico alla magistrale in pubblicità, passando per la triennale in filosofia, è sempre stata la comunicazione: comunicare significa condividere, entrare in relazione, stabilire un contatto. Per questo mi piace scrivere e raccontare di tutto quello che conosco e che vorrei conoscere: parlare è il modo migliore per aprire infinite possibilità di incontro. E cosa rappresenta l’unione e la convivialità meglio della casa? Quindi eccomi qua a parlare di arredamento, dettagli e sfumature, per entrare nelle case di tutti e conoscere, come diceva Wittgenstein, nuove “forme di vita”.

    Potrebbe piacerti anche

    I commenti sono chiusi.

    Visualizza altro:Bagni