Bagni

Nuova collezione Minimum di Falper

Eleganza, minimalismo, forme monolitiche, elementi scultorei e angoli netti sono gli elementi che contraddistinguono la nuova collezione Minimum di Victor Vasilev.

Per disegnare Minimum mi sono ispirato all’arte di Donald Judd. L’apparente semplicità del suo lavoro mi ha fatto riflettere sulla forza espressiva dei volumi puri e, soprattutto, sull’importanza delle proporzioni e degli spazi vuoti che definiscono i rapporti tra loro. La collezione parte dall’analisi delle dimensioni degli elementi funzionali ma dedica molta attenzione allo studio delle composizioni che devono valorizzare la presenza di questi oggetti nello spazio.”

Victor Vasilev

Minimum è una collezione poliedrica, modulare e personalizzabile, composta da lavabi a parete, mensole autoportanti e mobili contenitori, disponibili in molteplici dimensioni e soluzioni componibili.

Marmo,  legno, Cementobasic® e Cristalplant Biobased Active: i materiali sono stati accuratamente selezionati per esaltare le forme pure della collezione e permettere la massima personalizzazione.

Con Minimum, la filosofia del Living Bathroom di Falper – uno spazio fluido, prolungamento immaginario dell’ambiente living, dove funzionalità ed estetica si incontrano – si arricchisce di nuove proposte, pensate per andare incontro alle esigenze dei clienti più attenti. La collezione fa infatti parte della linea Black, pensata per ambienti dal forte statement e da un design inconfondibile, senza compromessi.

Tutte le altre novità

All’interno dell’allestimento, lo showroom di Via Pontaccio ospiterà anche: la nuova collezione di mobili contenitori a parete Butler, disegnata da Andrea Federici, la famiglia di accessori Cilindro e il nuovo lavabo Fontana in versione freestanding, entrambi progettati da Victor Vasilev, e le inedite colorazioni con verniciatura di derivazione automotive, disponibili su vasche e lavabi firmati Falper.

La collezione di mobili contenitori a parete Butler disegnata da Andrea Federici si inserisce all’interno della filosofia del Living Bathroom definita da Falper. L’idea del bagno come una sorta di prolungamento immaginario dell’ambiente living: uno spazio fluido, una sintesi armoniosa di funzionalità ed estetica.

Il nuovo sistema si compone di colonne configurabili con mensole, cassetti interni e porta abiti. Pensato per riporre gli oggetti più preziosi e avere tutto a portata di mano – da qui il nome che rimanda alla funzione del maggiordomo – Butler è impreziosito da dettagli particolarmente curati: elementi realizzati in alluminio, vetro, in legno massello di noce o rovere e nelle finiture laccate opache e lucide proposte a catalogo.‎

La collezione si concretizza come un sistema configurabile in diverse composizioni e dimensioni. Disponibile in due differenti profondità, 20 e 35 cm, viene completato da molteplici optional e accessori di pregio come l’illuminazione interna led, utile anche come luce di cortesia, e gli accessori dei cassetti.

Victor Vasilev firma la prima collezione di accessori Falper per il mondo del bagno. La collezione di accessori Cilindro è definita da un’estetica essenziale, dal forte segno grafico, capace di contribuire a definire l’architettura dell’ambiente bagno. Oggetti dal design contemporaneo, definiti dal progettista utilizzando forme tubolari in acciaio inox AISI 304 mixate con legno e Cristalplant Biobased Active. Un’unica collezione per diverse funzioni, pensata per rispondere a molteplici esigenze: porta salviette da parete con o senza accessori, porta salviette free standing, porta scopino da parete e da terra, scopino idrogetto da parete, porta rotoli carta da terra. I differenti elementi possono essere scelti singolarmente oppure accostati tra loro a creare geometrie metalliche nette e minimali.

Disegnata da Victor Vasilev, Fontana è una collezione di lavabi in Cristalplant Biobased Active.  La nuova versione freestanding da terra amplia la famiglia affiancando i due modelli da appoggio, tondo e rettangolare. Un oggetto scultoreo, perfetto come centro-stanza, le cui forme circolari esaltano la purezza del bianco assoluto. Leitmotiv della collezione, il design è stato studiato per creare un incavo che nasconde il foro di scarico, con una doppia altezza che crea un gioco di pieni e vuoti.

Tra le novità in esposizione, Falper presenta anche le inedite colorazioni di derivazione automotive, disponibili su lavabi e vasche a catalogo, ottenute con un processo certificato a norma UNI- EN 14688:2018 per lo shock termico, la resistenza al graffio e alle sostanze chimiche.

About Falper

Falper è un’azienda italiana specializzata nella produzione di elementi di arredo bagno di qualità superiore: mobili e complementi, lavabi, rubinetteria, vasche e specchi.

Alla base della filosofia del brand c’è il concetto di Living Bathroom. L’idea del bagno come una sorta di prolungamento immaginario dell’ambiente living: un ambiente fluido, una sintesi armoniosa di funzionalità ed estetica.

Fondata nel 1962, nel corso degli anni l’azienda ha saputo evolvere la sua produzione raggiungendo un livello di eccellenza e una forte cifra stilistica, apprezzata e riconosciuta in Italia e all’estero. Il lavoro di ricerca, svolta in particolar modo a partire dagli anni 2000, ha coinvolto designer del calibro di Michael Schmidt, Robin Rizzini e Matteo Thun – entrambi Compasso d’Oro -, Paola Navone e Victor Vasilev.

L’azienda ha ricevuto diversi riconoscimenti nel corso degli anni, tra cui il Design Plus Award ISH e il prestigioso Red Dot Design Award.

Fonte: Ufficio Stampa CORA– PR & Press Office 

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Bagni