Impianti casa

Eikon Tactil: i termostati domotici per il controllo della temperatura

Il nuovo termostato touch Eikon Tactil rappresenta un elemento esclusivo che arricchisce il comfort abitativo. Una nuova soluzione, semplice e versatile, per il controllo del riscaldamento e raffrescamento degli ambienti.

Eikon Tactil è l’elegante termostato, integrabile all’interno dei sistemi di home & building automation. Così elegante da vincere il prestigioso Red Dot Award 2021. Le sue elevate prestazioni contribuiscono al miglioramento dei consumi energetici e rappresentano una scelta responsabile per uno stile di vita più sostenibile. Diversi studi hanno dimostrato infatti che l’utilizzo di un termostato intelligente consente di risparmiare fino al 10% di energia in riscaldamento e fino al 15% in raffrescamento.

Il termostato che si comanda con la voce

I nuovi termostati Eikon Tactil possono essere controllati con diverse modalità: localmente, agendo sullo stesso dispositivo; via smartphone, tramite l’app View, che consente di gestire e programmare la temperatura dei diversi ambienti anche quando non siete in casa. Per i sistemi By-me Plus sono inoltre abilitati il controllo attraverso assistenti vocali e l’integrazione con il servizio IFTT. Che apre le porte al dialogo con produttori terzi per ampliare il numero di dispositivi integrabili, aumentando così il comfort abitativo e ottimizzando i consumi.

Il termostato touch Eikon Tactil 

il termostato touch è realizzato in cristallo nelle finiture bianco e nero diamante, con display RGB a led matrix. Dotato di tecnologia touch e di sensore di prossimità, che accende il display non appena ti avvicini al dispositivo. Eikon Tactil è semplice da installare ed è adatto a qualsiasi applicazione, sia nel residenziale che nel terziario.

L’innovativa funzione “3D gesture” permette inoltre di controllare il termostato con dei semplici gesti, senza toccarlo. Eikon Tactil è disponibile con tecnologia By-me Plus, che si integra con i sistemi di home & building automation del brand, offrendo un ulteriore tocco di classe agli ambienti domestici e alberghieri grazie a tre varianti: con tasto funzione personalizzabile, con tasto per controllo di unità fan coil o con tasto funzioni hotel per la segnalazione dello stato della camera. 

La gamma a rotella

Semplice ed essenziale è invece il termostato a rotella, che unisce la facilità del comando a rotella alla nitidezza del display a matrice di LED, perfettamente visibile anche da lontano. Oltre ad una ghiera retroilluminata per regolare la temperatura, questa versione è dotata di quattro pulsanti rapidi: selezione unità di misura della temperatura (°C o °F), funzione personalizzabile (con cui è possibile, ad esempio, richiamare gli scenari di un impianto By-me Plus), selezione della velocità dei ventilconvettori e pulsante accensione/spegnimento.

Proposto in due colorazioni – bianco e grigio – si integra in ogni stile abitativo, essendo disponibile per le serie civili Eikon, Arké, Plana e Idea, tramite un supporto dedicato.

Si completa così l’offerta di termoregolazione Vimar adatta a qualsiasi tipo di impianto: stand alone, smart e domotico per impianti evoluti ed integrati.

Fonte: GAGLIARDI & PARTNERS

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Impianti casa