Pareti

Project: la nuova collezione di Zambaiti Contract

Zambaiti Parati, azienda leader nel settore dei rivestimenti murali, presenta la nuova collezione Project.

Project è parte del nuovo percorso progettuale e produttivo Zambaiti Contract. Fortemente orientato alla customizzazione, questo progetto ha l’obiettivo di proporre prodotti decorativi creati su misura e modulati su vari tipi di supporti naturali e su tessuto. Il marchio Zambaiti Contract viene proposto come partner ideale per sviluppare un prodotto personalizzato di alta gamma, risultato della ricerca tecnologica di supporti innovativi. Zambaiti Contract parla di design, innovazione e creatività e lo fa in collaborazione con Studi di Architettura e Designer di fama internazionale. Non solo, ma si fa portavoce di un percorso orientato nella direzione della sostenibilità: sia nelle varie fasi di produzione che nel ciclo di vita del prodotto.

Icone di creatività e supporti d’avanguardia

La Collezione è nata da un’idea di Zambaiti CreativeLab, cuore creativo del brand, che ha lavorato in dialogo costante con gli architetti Eleonora Sassoli, Gianluigi Landoni, Emanuele Svetti, Andrea Auletta e Roberto Semprini; ai quali è stato affidato il compito di interpretare un tema artistico attraverso la propria visione. La collezione Project di Zambaiti Contract celebra infatti l’essenza dell’italianità, declinadola in un mood di elegante, discreta e avvolgente gioia di vivere gli ambienti.

Come per la precedente Collezione Eterea – lanciata a settembre 2020 – anche la collezione Project trova espressione in uno scenario culturale itinerante. E lo fa attraverso l’interpretazione, in maniera personale, di alcune delle correnti artistiche italiane più iconiche, quelle che hanno lasciato un’impronta nell’arte moderna.

Una preziosa raccolta di illustrazioni, ricche di originalità e capacità inventiva, fanno da sfondo a progetti di ricercata raffinatezza e si intrecciano con il risultato di ricerche tecnologiche all’avanguardia nei nuovi supporti di stampa introdotti in questa collezione. Zambaiti Contract vive al passo con i tempi del progresso produttivo e in piena sintonia con gli stili e i gusti moderni.

La scelta di una stampa di qualità premium su supporti di eccezionale rilievo tecnico, pensata e prodotta a misura per il mondo contract e residenziale, sia in misure standard che con la possibilità di ridimensionare ogni tema grafico per realizzare spazi fuori misura.

Zambaiti inoltre, dimostra ancora una volta, nel suo processo evolutivo, grande cura per la sostenibilità e il benessere degli ambienti. Prestando particolare attenzione alla scelta di supporti per rivestire le pareti sotto il segno dell’estetica, della funzionalità e della sicurezza.

Al centro di questo processo bespoke, Zambaiti CreativeLab: il laboratorio di progettazione, ricerca e assistenza alla clientela, che rappresenta un punto di riferimento per privati e professionisti. 

Ecologici, idrorepellenti, fonoassorbenti e ignifughi

La collezione Project propone quattro supporti: Pareti Vive, Waterproof, Acoustic e Protection che offrono livelli prestazionali elevati e di qualità per adattarsi a ogni esigenza del cliente.

Pareti Vive è un rivestimento completamente naturale 100% ecologico, realizzato per stampa rotocalco e digitale da applicarsi a diversi comparti della casa.

Waterproof è il rivestimento tecnico a base di fibra di vetro, capace di decorare e impermeabilizzare le superfici murarie,  garantendo al tempo stesso un’ottima resistenza in condizioni di elevati stress termici.

Acoustic, un’innovazione per il rivestimento di ambienti riservati come meeting room e uffici, ma anche per la zona notte in ambito residenziale. Si tratta di un parato destinato a ridurre l’impatto acustico grazie a un lieve spessore: generato dalla combinazione tra membrana fonoassorbente e tessuto. Protection è nato dal sapere artigianale di Zambaiti Parati. Il supporto offre prestazioni eccezionali per il settore contract e residenziale, in particolare per la resistenza al fuoco, per il trattamento antibatterico e la resistenza a urti e abrasioni. Risulta inoltre estremamente piacevole al tatto per l’effetto a rilievo generato dal processo di goffratura che riproduce una trama tessile.

Scenografie, simboli e sogni

Luce, con le sue tre linee, ci riporta al contatto con l’ambiente esterno attraverso la “tecnica di una o più macchie” che, grazie alla digitalizzazione, si evolvono in una serie di carte da parati per spazi indoor e outdoor. 

Nei concept visivi di Gianluigi Landoni per la Collezione Frammenti di Classicità, l’idea è stata quella di trasportare sulle pareti in forme grafiche, i segni, le strutture e le maglie architettoniche dei maestri dell’architettura milanese: da Giovanni Muzio e Giò Ponti, passando da Figini e Pollini fino ad Aldo Rossi, con una personale interpretazione grafica di manipolazione.

Andrea Auletta ha scelto di indagare i motivi del Rinascimento italiano con le geometrie, i percorsi cromatici, le qualità delle superfici e le atmosfere e ne ha isolato dei particolari per reinterpretarli nella collezione. E, soprattutto, sempre rinasce, un viaggio nel tempo, alla ricerca pura del desiderio di far rivivere su pareti contemporanee motivi legati a una narrativa tutta italiana, che parla di rinascita, arte e intelligenza storica.

Neo-Baroque di Roberto Semprini è un viaggio in uno stile meraviglioso e tragico, di grande effetto estetico, che genera una collezione capace di raccontare i simboli del Barocco attraverso una rilettura legata all’estetica contemporanea, con un richiamo agli affreschi, alle architetture, alle decorazioni interne di chiese e di storiche dimore nobili siciliane.

E infine la collezione Forme, di Zambaiti CreativeLab, con i suoi grafismi con richiamano alla natura e ai suoi colori: luci, vegetali, stratificazioni.

Fonte: OGS PR & Communication

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Pareti