Novità aziende

Per la prima volta in mostra a Milano i tesori di Sahrai

Parte dal nuovo spazio di Via A. Manzoni 38 un viaggio nella tradizione, tra passato e futuro, possibile anche virtualmente.

Heritage Forever è il nome di un viaggio che attraversa il tempo e trascende lo spazio. Un’esperienza che inizia da Milano, e per chi lo vorrà, virtualmente, da qualsiasi angolo del mondo. Una piccola magia, ora che viaggiare è difficile, se non impossibile. Duecento anni della più raffinata tradizione artigianale persiana raccontati in Via A. Manzoni 38, nel cuore del quadrilatero del lusso, dal 25 gennaio al 31 di marzo, 2021. Sahrai apre le porte dei suoi archivi, esponendo in anteprima alcuni dei suoi tesori più preziosi.

Heritage Forever è un progetto nato dal desiderio, quello della casa fondata nel 1830 a Teheran, di raccontare per la prima volta le sue origini, il suo heritage, il significato stesso di unicità, i segreti di un’arte raffinata, di un savoir-faire inimitabile, costruito con sacrificio, dedizione e passione, generazione dopo generazione.

“Stiamo vivendo, da mesi, in un mondo completamente diverso. Ci ha dato la possibilità, di rallentare, di diventare nuovamente padroni del nostro tempo, e di guardare finalmente indietro, ripensando a quanto abbiamo fatto fino a oggi, alle nostre origini. Abbiamo deciso di aprire i nostri archivi, per la prima volta, condividendo con il mondo i momenti più emozionanti della storia della nostra famiglia, che vive per l’arte, con passione, da oltre duecento anni”. Così Rana Sahrai.

Lo spazio di Via Manzoni 38 è un contenitore che arresta il tempo, nel quale il visitatore è costretto a immergersi completamente, perso nella contemplazione di tele che solo per convenienza sono chiamate tappeti. Un luogo dove la realtà sbiadisce, sopraffatta dalla magia di luoghi leggendari e di epoche lontane, dalle atmosfere da Mille e una Notte che  si respirano sfiorando con la mano i filamenti sapientemente annodati dei preziosi manufatti. Sono i tappeti a raccontare, nodo dopo nodo, la storia dei luoghi da cui provengono, e del tempo che è passato prima di venire alla luce, in questa straordinaria esposizione, vicino alla sede del Brand.

Heritage Forever nasce dal desiderio di portare gioia e colore nella vita dei nostri clienti. La collezione di tappeti che la nostra famiglia ha raccolto nel corso dei decenni è un  omaggio ai colori, alla bellezza della natura, un inno alla vita e una testimonianza preziosa della tradizione della nostra terra”. Così Ramine Sahrai.

Due le collezioni presentate nei 500m2 dello spazio, pensato con il solo scopo di esaltare i tesori esposti, creando un affascinante contrasto grazie alla modernità dei suoi volumi. La prima, Heritage Antique Collection, è una raccolta di vere e proprie opere d’arte: gemme antiche, composte non solo da tappeti persiani, ma da pezzi unici raccolti nel tempo da Sahrai, che arrivano dalla Cina, dal Caucaso dall’Europa e dall’India. La seconda, Parsa, è una raccolta esaustiva della produzione più recente di Sahrai, vero e proprio manifesto dell’attenzione verso l’innovazione e la ricerca che da sempre distingue il brand.

In questa collezione è racchiuso il fascino delle produzioni tradizionali persiane, dato dalla cura artigianale e dalle tecniche impiegate, le stesse da sempre, mescolate in modo armonioso con linee, colori e geometrie contemporanee.

I manufatti che compongono le due raccolte verranno fatti ruotare periodicamente, permettendo alle collezioni di essere visibili nella loro interezza, per dare spazio a tante storie diverse, tramandate nel tempo e racchiuse nello scrigno di Via A. Manzoni 38.

Nel corso della visita potranno essere ammirati anche alcuni pezzi della collezione ELIE SAAB Maison, che ha scelto Sahrai per realizzare tappeti studiati come estensione degli oggetti di arredamento che la compongono, caratterizzati da trame tridimensionali  e  forme irregolari. La divisione casa di uno dei brand più prestigiosi nel mondo della Haute Couture ha scelto per l’occasione di presentare alcuni oggetti come il tavolo Dunes, il sofa e pouf Monolith, quest’ultimo in anteprima assoluta. Il pouf, di grandi dimensioni, ha una forma sinuosa ispirata alla natura, ed è impreziosito da elementi in ottone.

A rendere ancora più affascinante la visita ci penserà poi Bernardini Milano con le sue collezioni di oggetti d’epoca che arricchiranno gli ambienti, impreziosendo le sale dell’esposizione. Oggetti unici, rari, amati da collezionisti appassionati di tutto il mondo  che da sempre trovano in Bernardini Milano un punto di riferimento insostituibile: bauli d’epoca, oggetti di arredamento e straordinari segnatempo, da ammirare nel corso della visita allo spazio di Sahrai a Milano.

I tesori di Sahrai saranno visibili al pubblico per tre mesi, fino alla fine di marzo. Si potranno visionare le collezioni previo appuntamento, anche virtualmente. I clienti che lo vorranno, potranno richiedere esclusive visite private personalizzate, in cui verrà disposto il set up dello spazio in base alle specifiche richieste relative alle collezioni da visionare, le epoche, i colori, e le dimensioni dei prodotti che si vorranno acquistare per i propri ambienti.

FOCUS PRODOTTO

Tanti i manufatti da ammirare, tra i quali spiccano due tappeti in particolare, gli emblemi delle due collezioni.

Arriva dalla Persia Nord Occidentale, uno dei tappeti più rappresentativo di Heritage Antique Collection: risale agli anni settanta dell’800, è di grandi dimensioni (438 cm x 308 cm), elemento che ne incrementa la rarità, che lo distingue rispetto agli standard di quella regione e dell’epoca. Altra caratteristica inusuale è l’assenza di medaglioni o cantonali, ai quali vennero preferiti un pattern all-over, circondato da un bordo di grandi dimensioni, ricchissimo di dettagli, tra i quali spicca una greca realizzata con grande raffinatezza nella scelta delle sue geometrie. Il bordo di grandi  dimensioni  contraddistingueva  le  produzioni più ricche, esclusive dell’epoca; qui esalta la porzione centrale e i suoi colori abbinati con maestria, che spiccano su un fondo chiaro, raro e prezioso anch’esso, elemento distintivo dei tappeti più importanti che arrivano dalla zona di Heriz, realizzati in seta. All’interno del tappeto sono raffigurati i melograni, che nell’antica Persia erano il simbolo del sole, della fertilità, di energia e positività.

Somayeh è il nome dell’emblema di Parsa Collection, un omaggio agli antichi tappeti persiani, in cui dominante è il tema della natura, profondamente radicato nella storia e nella cultura della regione, elemento che si ritrova in numerose produzioni artistiche.

È un tappeto di dimensioni generose (800 cm x 500 cm), realizzato interamente in seta, caratterizzato da brillanti colori pastello, in cui spiccano abbinamenti a contrasto, come il verde e il turquoise e il lilla. Il tradizionale tema floreale è stato reinterpretato con cromie contemporanee, inusuali, che compongono un pattern all-over che, anche qui, sostituisce il più comune medaglione e i cantonali. Questo tappeto si distingue per la raffinatezza e complessità delle lavorazioni, realizzate con maestria da cinque artigiani, guidati da un maestro annodatore, che hanno impiegato oltre due anni per realizzare il manufatto. Somayeh è un giardino d’estate, che avvolge con i suoi colori vivaci, un inno alla vita, che attraversa ognuno dei suoi preziosi filamenti.

SAHRAI

Una storia lunga duecento anni, iniziata a Teheran nel 1830, e tramandata generazione dopo generazione, fino ai giorni nostri. Sahrai nasce dalla passione per i tappeti più raffinati, per il desiderio di realizzare opere d’arte che rendessero omaggio alla cultura e la tradizione artigianale persiana, ma che fossero capaci al tempo stesso di guardare al futuro, attraverso una continua ricerca su materiali, tecniche produttive, stili. La popolarità di Sahrai inizia a diffondersi grazie all’intuizione di unire la tradizione con il più sofisticato design contemporaneo; agli inizi del novecento l’azienda si espande sui mercati europei, accrescendo la sua reputazione di leader nell’innovazione e nell’esplorazione di nuove frontiere nel settore dei tappeti di lusso, continuamente proteso verso l’eccellenza, senza compromessi. Negli anni novanta Sahrai si afferma definitivamente come player globale, apprezzato e ricercato da clienti di tutto il mondo per la cura con cui ogni singolo tappeto viene concepito, fedele allo spirito di un tempo. Sotto la guida di Rana e Ramine Sahrai, il Brand continua a guardare al futuro, e a scrivere con passione la sua storia senza fine. Accanto alle creazioni originali, Sahrai realizza tappeti per i più prestigiosi brand del design e della moda, tra i quali spiccano Armani/Casa, Gianfranco Ferré e ELIE SAAB Maison. Sahrai ha scelto Milano come sede del suo Headquarter, mentre a Londra, in Mayfair, è presente il suo flagship.

Fonte: Ufficio Stampa EP Consultancy I Elke Palmaers Marketing and Communications

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Novità aziende