Il Salone del Mobile. Milano

Al Salone del Mobile Midj presenta P47

Il cuoio prende vita, modellato da un’idea innovativa di lavorazione e di fissaggio, che rende unica la collezione P47. Emerge una nuova estetica, raffinata, sofisticata ed avvolgente.

Al Salone Internazionale del Mobile di Milano, nella tanto attesa edizione 2021, Midj presenterà P47, una collezione di puro design, dall’animo forte e deciso, nata dalla voglia di indagare nuove ed ambiziose strade di progettazione. A firmare la collezione è il designer Franco Poli, che ha trovato ispirazione nella multidimensionalità dell’universo e nelle straordinarie potenzialità del cuoio. Il carattere sinergico e dinamico di questa collaborazione ha portato a soluzioni innovative e sostenibili, frutto di una sperimentazione che ha richiesto sensibilità, competenze avanzate ed un dialogo serrato tra designer e azienda. 

Protagonista della collezione P47, il cuoio è stato valorizzato al massimo, sfruttando le sue caratteristiche naturali ed elastiche. La particolare lavorazione e l’innovativo sistema di fissaggio alla struttura in acciaio, senza l’utilizzo di agenti chimici, sono i principali tratti distintivi di tutta la collezione, espressione di un saper fare artigianale che supera gli schemi consueti. Il cuoio, applicato direttamente al telaio attraverso viti con gentili rivetti a vista, produce un raffinato intreccio tra stile vintage, innovazione e design contemporaneo. La scelta di applicare i rivetti a vista genera un accento metallico di tendenza, estremamente rock, apprezzabile soprattutto da una prospettiva posteriore o laterale. Ne risulta una nuova estetica, sofisticata, armoniosa ed elegante, per clienti che ricercano articoli speciali, capaci di stupire e arredare uno stile esclusivo. La rete in cuoio naturale, scandita da una lussuosa trama, da un gioco tridimensionale di tensioni ed intrecci, assicura una seduta avvolgente e confortevole, completata dal cuscino in tessuto, finemente imbottito.
 La collezione P47 caratterizza lo spazio inserendosi in ambienti esclusivi, con il suo carattere forte e definito, perfetto anche per l’ufficio, a cui offre sedute direzionali o per la zona lounge, larghe, fresche e molto comode, con dettagli ricercati ed esclusivi. P47 è composta da molteplici proposte d’arredo: poltrona, poltroncina lounge, divano, sgabello, coffee table e chaise longue. La collezione è declinata in modo ampio per abbracciare le diverse esigenze legate agli ambienti domestici, ricettivi, professionali e tecnici. Oltre alla versione cantilever, poltrona e lounge sono disponibili con base a trespolo girevole, con o senza ruote, mentre lo sgabello è disponibile anche con base centrale regolabile in altezza e poggiapiedi. Ergonomica e resistente, la poltrona direzionale assicura la giusta postura, sostenendo opportunamente corpo e spalle. Schienale reclinabile e pouf abbinato fanno, invece, della poltrona da attesa il luogo ideale dove rilassarsi e concedersi una pausa. Nelle sue tre differenti varianti dimensionali, il coffee table P47 completa la collezione, delineandosi come un complemento d’arredo funzionale ed eclettico. Molto ampia la possibilità di personalizzazione, grazie alla grande varietà di finiture, per la struttura in acciaio, lo schienale in cuoio ed il cuscino in tessuto. Oltre alle varianti cromo, nichel nero, oro rosa e bronzo dorato, il telaio è disponibile in tanti colori, più neutri, come il grigio chiaro o il fango, o più espressivi e vibranti, come il rosa cipria ed il blu oceano. La stessa palette di colori è disponibile anche per cuoio e tessuto, per un risultato monocromatico di notevole effetto. Pregiata la scelta dei materiali, tra i quali è disponibile anche il cuoio toscano.

Fonte: Ufficio Stampa Studio Monika Carbonari

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.