Il Salone del Mobile. Milano

Due nuovi tappeti di Illulian firmati da Arik Levi e Studio Fuksas

Illulian presenta in anteprima assoluta al SuperSalone The Cloud disegnato dallo Studio Fuksas e Veneer da Arik Levi. Un originale sguardo sulla natura nella sua profonda essenza, animato da motivi astratti che danno vita a un linguaggio estetico fatto di paesaggi viventi carichi di simbolismi, microcosmi in continua trasformazione.

Visione poetica e rigore progettuale sono la cifra stilistica dei due esclusivi modelli che appartengono alla collezione Limited Edition, la linea più esclusiva di Illulian composta da pezzi unici firmati da famosi artisti e designer che raccontano la propria personalità e filosofia di vita attraverso decori, illustrazioni e composizioni cromatiche che prendono vita sulla superficie del tappeto.

THE CLOUD by Studio Fuksas

Sospese nell’aria, le nuvole passano veloci. Portando con sé un pezzo di cielo. Creano nuove forme, nuovi spazi, nuove configurazioni. A volte, ricordano qualcosa o qualcuno. Sono l’estensione della nostra immaginazione. Forme aeree di straordinaria bellezza”, Doriana e Massimiliano Fuksas.

La Nuvola di Doriana e Massimiliano Fuksas si fa tappeto diventando parte della nostra quotidianità. Il disegno, con le sue linee sinuose ed organiche, genera forme che, in base all’orientamento, appaiono sempre diverse. Come fossero in costante movimento. Più le guardi e più scopri nuove configurazioni. Un oggetto che porta all’interno delle nostre abitazioni un piccolo pezzo di cielo.

VENEER by Arik Levy

Il tappeto racchiude nel suo aspetto la sovrapposizione di idee, materiali, texture e la presenza sia dell’uomo che della natura. Trasformando il vegetale in tessuto, il duro in morbido, il micro in macro, la consistenza in morbidezza… Questo modello esprime un’idea che gioca con lo spazio della nostra mente e con lo spazio del nostro paesaggio vivente.

Il tappeto è un pavimento minerale e ciò che genera è il desiderio di camminarci sopra a piedi nudi, che è ciò che chiamo “ergonomia emotiva”. Ingrandendo la struttura lignea di diverse essenze da diverse angolazioni, scopriamo un’infinità di riferimenti visivi.

Questo concetto ha anche un grande DNA nella sua vasta adattabilità a diverse scale e luoghi, atmosfere e stili.

Tutti i modelli dell’ampia produzione Illulian sono annodati e cardati a mano e possono essere realizzati in due qualità, Platinum 120 e Gold 100, che incantano per l’appeal cromatico ottenuto dai brillanti colori vegetali utilizzati. Platinum 120, che rappresenta la linea più esclusiva, si caratterizza per l’utilizzo di lana e seta di primissima qualità filate a mano e una lavorazione estremamente complessa – ben 180.000 nodi/m2 -che riesce a creare delle “scolpiture” con effetti molto scenografici. Gold 100, propone tappeti realizzati in lana e seta, sempre di grande fascino ma con una densità di 152.000 nodi/m2.

Grazie, inoltre, al servizio Custom Made, consolidato asso nella manica del brand, è possibile dare vita a un tappeto assolutamente bespoke, attraverso la scelta di colori, disegno, dimensione. Questi prestigiosi esemplari possono essere scelti per ambienti residenziali e per realizzazioni contract, come musei, showroom, alberghi, ristoranti e soluzioni per la nautica.

Fonte: Ufficio Stampa Studio Roscio

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.